Italia Italia Top 12

ECCELLENZA: PRATO SEMPRE IN TESTA

L’undicesima giornata dell’Eccellenza non porta stravolgimenti in classifica, con gli Estra I Cavalieri Prato che si mantengono in vetta alla graduatoria superando in trasferta per 16-21 la Mantovani Lazio.

I toscani conquistano quattro punti e conservano la lunghezza di vantaggio sulla Femi-CZ Rovigo, che sul campo di casa del Battaglini si impone per 22-9 sull’HBS GranDucato Parma senza centrare il bonus-mete, mentre gli emiliani escono dalla zona play-off, nuovamente scavalcati dai cugini BancaMonteParma Crociati che contro un Marchiol Mogliano come sempre coriaceo e combattivo faticano non poco per aggiudicarsi il match per 16-13.

Sempre in chiave play-off consolida il terzo posto il Petrarca Padova, che a Favaro Veneto si aggiudica per 18-31 il derby contro il Casinò di Venezia, ultimo in classifica.

A complicare ulteriormente la già delicata situazione dei lagunari, ancora a quota zero in questo campionato, la vittoria di misura che L’Aquila Rugby centra sul prato amico del “Fattori” nel derby del Centro-Sud contro la Futura Park Rugby Roma: gli abruzzesi vincono 10-6, assestano un duro colpo alle ambizioni romane di avvicinarsi alle prime quattro posizioni ma, soprattutto, portano a dieci i punti di vantaggio sul fondo della classifica a sette giornate dal termine.

Domenica prossima, 20 marzo, dodicesimo turno: in programma la sfida al vertice tra Estra I Cavalieri Prato e Femi-CZ Rovigo ed il derby della Capitale tra Futura Park Rugby Roma e Mantovani Lazio.

Eccellenza – XI giornata

L’Aquila Rugby v Futura Park Rugby Roma 10-6 (4-1)

Casinò di Venezia v Petrarca Padova 18-31 (0-5)

BancaMonteParma Crociati v Marchiol Mogliano 16-13 (4-1)

Femi-CZ Rovigo v HBS GranDucato Parma 22-9 (4-0)

Mantovani Lazio v Estra I Cavalieri Prato 16-21 (1-4) 

Classifica: Estra I Cavalieri Prato punti 41; Femi-CZ Rovigo 40; Petrarca Padova 36; BancaMonteParma Crociati 33; HBS GranDucato Parma 30; Futura Park Rugby Roma 27; Marchiol Mogliano 19; Mantovani Lazio 18; L’Aquila Rugby 10; Casinò di Venezia* 0

*penalizzata di quattro punti per mancata attività giovanile

Prossimo turno – XII giornata – 20.03.11 – ore 15.00

Futura Park Rugby Roma v Mantovani Lazio – diretta Rai Sport

Estra I Cavalieri Prato v Femi-CZ Rovigo

HBS GranDucato Parma v Marchiol Mogliano

Casinò di Venezia v BancaMonteParma Crociati

Petrarca Padova v L’Aquila Rugby

TABELLINI

L’Aquila, Stadio “Tommaso Fattori” 13 marzo 2011

L’AQUILA V FUTURA PARK RUGBY ROMA 10-6

Marcatori: p.t. 25’ mt Paolucci, tr Paolucci (7–0), 42 cp Myring (7–3 ); s.t. 6’ cp Paolucci (10–3), 36’ cp Rodriguez (10–6)

L’Aquila Rugby 1936: Stapleton, Calcagno, Di Massimo, Giampietri (1’ st Lorenzetti), Paolucci, Crichton, Hostiè (35’ st Menè), Johnson, Zaffiri, Long, Du Toit (37’ st Santavicca), Vaggi, Lombardi, Fagnani (31’ st Brandolini), Subrizi.
All. Di Marco.

Futura Park Rugby Roma: Bernardi, Del Bubba (9’ st Rebecchini G.), Myring (17’ st Vannini), Manozzi, Pavan, Rodriguez, Leonardi N., Saccardo, Persico, Damiani (16’ st Leonardi E.), German, Boscolo (32’ st Pegoretti), Rawson (32’ st Pietrosanti), Martino (9’ st Vigne Donati), De Gregori (9’ st D’Apice)
All: De Villiers.

Arbitro: arb. Roscini (Milano
cartellini: 22’ st giallo per D’Apice
man of the match: Long (L’Aquila Rugby 1936)
Calciatori: Paolucci cp 1/6, tr 1/1, Crichton 0/1 (L’Aquila rugby 1936) Myring cp 1/3; Rodriguez 1/1 (Rugby Roma)
Note: giornata fredda e ventosa spettatori 500 circa.
Punti conquistati in classifica: L’Aquila Rugby 1936 4, Rugby Roma Olimpic 1.

Parma, Stadio “XXV Aprile” – domenica 13 marzo 2011

BANCAMONTEPARMA CROCIATI V MARCHIOL MOGLIANO 16-13

Marcatori: p.t. 16’ cp. Anversa (3-0); 40’ cp. Anversa (6-0). s.t. 6’ cp Fadalti (6-3); 14’ m Passera, tr Anversa (13-3); 28’ cp Fadalti (13-6); 30’ cp. Anversa (16-6), m Stanfill, tr Fadalti (16-13).

BancaMonte Crociati Rfc: Trevisan; Garulli, En Naour, Damiani, Passera; Anversa, Ireland; Mandelli (cap), Maestri, Del Nevo; Sigg (15’ st Boggiani), Kolo’Ofai; Coletti (21’ st Romano), Giazzon, Lovotti.
all. Frati

Marchiol Mogliano: Candiago V. (39’ st Zappalorto); Sartoretto, Ceccato E., Gerotto (1’ st Simion), Fadalti; Naude (28’ st Preo), Lucchese; Stanfill, Burman, Candiago E.; Minello (cap) (38’ pt Orlando), Maso; Nieuwdot, Sammons, Meggetto (22’ st Ceccato).
all. Properzi Curzi

arb. Castagnoli (Livorno)
Cartellini: 14’ st. giallo Nieuwoudt, 27’ st giallo Delnevo.
Note: giornata piovosa, campo indiscrete condizioni. 150 spettatori.
Punti conquistati in classifica: BancaMonte Crociati Rfc 4; Marchiol Mogliano 1

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 13 marzo 2011

FEMI-CZ ROVIGO V HBS GRANDUCATO PARMA 22-9

Marcatori: p.t. 3’ cp. Bustos (3-0); 8’ drop Bustos (6-0); 18’ cp. Jones (6-3); 28’ cp. Bustos (9-3); 38’ cp. Jones (9-6); s.t. 6’ cp. Jones (9-9); 20’ cp. Bustos (12-9); 29’ m. Van Niekerk (17-9); 30’ m. Bacchetti (22-9)

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Basson; Stanojevic (22’ st. Zorzi), Pace, Van Niekerk, Bacchetti; Bustos, Zanirato (22’ st. Zarattini); Guzmán, Lubian (14’ Foschi), Persico; Montauriol, Reato; Boccalon (14’ st. Golfetti), Mahoney (cap) (36’ st. Damiano), Milani
all. Roux

HBS Gran Ducato Parma: Jones; Mortali (52’ Sintich), Galante (74’ Dusi), Mayor (26’ McCann), Onori; Gerber, Cigarini; Dunbar (cap), Birchall, Barbieri A. (56’ Pascu); Contini, Vella; Tripodi, Manici (67’ Evans), Goegan (67’ Zani). n.e. Caffini, Rizzelli
all. De Marigny

arb. De Santis (Roma)
g.d.l. Marrama (Padova), Valbusa (Treviso)
quarto uomo: Laurenti (Bologna)
Cartellini: gialli 5’ Birchall (PR), 5′ Guzman (RO), 80′ Dunbar
Man of the match: Joe Van Niekerk (Femi CZ Rugby Rovigo Delta)
Calciatori: Bustos G. (Femi-CZ Rovigo Delta) c.p. 3/4 tr. 0/2 drop 1/1; Basson (Femi-CZ Rovigo Delta) c.p. 0/1 drop 0/1; Walsh (Gran Ducato Parma) c.p. 3/4
Note: giornata piovigginosa, temperatura 10°, campo in buone condizioni. 1.200 spettatori paganti (quota abbonati 330).
Punti conquistati in classifica: Femi-CZ Rovigo Delta 4; Gran Ducato Parma 0

Roma, Centro Sportivo “Giulio Onesti” – domenica 13 marzo 2011

MANTOVANI LAZIO V ESTRA I CAVALIERI PRATO 16-21

Marcatori: p.t. 9’ m. Siddons tr. Law (7-0); 23’ cp. Law (10-0); 32’ m. Wakarua (10-5); s.t. 4’ m. Mafi tr. Wakarua (10-12); 18’ cp. Wakarua (10-15); 25’ cp. Law (13-15); 32’ cp. Wakarua (13-18); 35’ cp. Law (16-19); 38’ cp. Wakarua (16-21)

Mantovani Lazio: Giangrande, Sepe, Law, Manu, Bonavolonta E., Gargiullo, Gentile, Mannucci, Ventricelli, Nitoglia, Van Jarsveeld( 11 st.Pellizzari), Siddons, Garfagnoli, fabiani ( 31 st Lorenzini) Cannone

Estra I Cavalieri Prato: Wakarua; Vezzosi(9’ st. Murgier), Majstorovic, Chiesa, Mafi; Ngawini, Canale ( 49 Villagra) ; Belardo, Cristiano, Petillo ( 17 st giusti), Moore, Beccaris, Borsi (25 st Stefani), Giovanchelli, Poloni ( 35 st Goti).

arb. Vivarini (Padova)

Favaro Veneto, Stadio Comunale – domenica 13 marzo 2011

CASINÒ DI VENEZIA V PETRARCA PADOVA 18-31

Marcatori: p.t. 2′ m. Spragg, t. Mercier (0-7); 6′ m. Bezzati, t. Mercier (0-14); 12′ cp MacRae (3-14); 27′ m. Costa Repetto, t. Mercier (3-21); 30′ m. Spragg, t. Mercier (3-28); 35′ m. Gerini, t. MacRae (10-28); s.t. 20′ cp MacRae (13-28); 30′ cp Mercier (13-31): 33′ m. MacRae, nt (18-31)

Casinò di Venezia: Veronese; Perziano, MacRae, Campagnaro, Lunanova (1′ st Bado); Canale, Daupi (36′ st Gobbo); White, Dima, Palandrani; Ciochina, Gerini (24′ st Van Niekerk); Ceglie (31′ st Pettinari), Codo (28′ st Gianesini), Levaggi (28′ st Previati). n.e. Boioli, Vassallo
all. Marcuglia

Petrarca Padova: Mercier; Acuna, Chillon Ale. (12′ st Neethling), Bertetti (20′ st Sanchez), Spragg; Walsh, Travagli (4′ st Chillon Alb.); Kingi (4′ st Galatro), Palmer, Bezzati; Sutto, Tveraga (12′ st Targa); Caporello (18′ st Gatto), Costa Repetto, Fazzari
all. Presutti.

Calci: Calum Macrae 3/4 (cp 2/2, tr. 1/2); Ludovic Mercier 5/6 (cp 1/2, tr. 4/4)
Man of the Match: Ludovic Mercier (Petrarca Padova)
Punti classifica: Casinò di Venezia 0, Petrarca Padova 5.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi