Italia Italia Top 10

ECCELLENZA, RISULTATI E CLASSIFICA DOPO IL SETTIMO TURNO

Alla ripresa del Campionato d’Eccellenza l’Estra I Cavalieri Prato mantiene la testa della classifica superando nella settima giornata la Futura Park Rugby Roma sul campo di casa del “Chersoni”. Due mete di intercetto, una con Ngawini ed una con Chiesa, danno ai toscani la sesta vittoria stagionale contro un XV capitolino che tiene in scacco per tutto il match la prima della classe.

La rinnovata edizione del derby di Parma vede i BancaMonteParma Crociati espugnare il “XXV Aprile”, per l’occasione campo di casa dell’HBS GranDucato, con il punteggio finale di 9-13: sfida combattuta come ogni stracittadina che si rispetti, giocata per lunghi tratti sotto la pioggia battente e decisa allo scadere da una meta del seconda linea Sigg, trasformata da Coletti, dopo che al settantunesimo un piazzato dell’estremo del GranDucato Stephen Jones aveva portato al comando per 9-6 la squadra di casa.

I Crociati conservano il secondo posto, mentre l’HBS GranDucato scivola in quinta posizione scavalcato da Femi-CZ Rovigo e Petrarca Padova, entrambe a segno contro le cugine Casinò di Venezia e Marchiol Mogliano ed appaiate in terza posizione.

I Bersaglieri in rossoblù superano infatti 30-7 il Casinò di Venezia fanalino di coda, lasciando i lagunari fermi a quota zero, mentre il Petrarca Padova espugna il campo di un combattivo Mogliano, che conquista un punto e si porta a +12 sulla zona-retrocessione insieme alla Mantovani Lazio che, in casa, supera L’Aquila Rugby 16-10: gli abruzzesi, penultimi, conquistano però nel finale un punto bonus che potrà tornare utile in una corsa alla salvezza che, al momento, sembra circoscritta al XV neroverde ed alla formazione veneziana.

Il prossimo week-end il massimo campionato torna a fermarsi per il terzo ed ultimo Cariparma Test Match che, a Modena, vedrà sabato prossimo la Nazionale impegnata contro le Isole Fiji. L’Eccellenza torna in campo nel fine settimana del 4/5 dicembre con l’ottava giornata di campionato.

Eccellenza, VII giornata

HBS GranDucato Parma v BancaMonteParma Crociati 9-13 (1-4)
Estra I Cavalieri Prato v Futura Park Rugby Roma 23-17 (4-1)
Femi-CZ Rovigo v Casinò di Venezia 30-7 (4-0)
Mantovani Lazio v L’Aquila Rugby 16-10 (4-1)
Marchiol Mogliano v Petrarca Padova 6-11 (1-4)

Classifica: Estra I Cavalieri Prato 26 punti; Banca Monte Crociati Parma 24; Femi-CZ Rovigo e Petrarca Padova 23; HBS GranDucato Parma 21; Futura Park Rugby Roma 14; Marchiol Mogliano, Mantovani Lazio 12; L’Aquila Rugby 5; Casinò di Venezia* 0

*Casinò di Venezia penalizzato di quattro punti per mancata attività giovanile

Prossimo turno – VIII giornata – 04.12.10 – ore 15.00

Mantovani Lazio v Femi-CZ Rovigo
Petrarca Padova v HBS GranDucato Parma
Casinò di Venezia v Futura Park Rugby Roma
L’Aquila Rugby v Marchiol Mogliano

05.12.10 – ore 14.00 – diretta Rai Sport 2

BancaMonteParma Crociati v Estra I Cavalieri Prato

TABELLINI – VII TURNO – DOMENICA 21.11.2010

Prato, Stadio “Enrico Chersoni” 

ESTRA I CAVALIERI PRATO – FUTURA PARK RUGBY ROMA 23 – 17

Marcatori: pt  4 m Ngawini tr Wakarua (7-0), 12 m Saccardo tr Myring (7-7), 24 cp Wakarua (10-7), 42 cp Wakarua (13-7); st 3 m Chiesa tr Wakarua (20-7), 12 m Persico tr Del Bubba (20-14), 24 cp Wakarua (23-14), 32 cp Del Bubba (23-17).

Estra I Cavalieri Prato: Wakarua; Mafi (18 st Lunardi), Von Grumbkov, Chiesa, Vezzosi; Ngawini, Canale S. (24 st Patelli); Soqeta, Cristiano, Belardo; Cazzola (9 st Beccaris), Moore; Borsi (25 st Stefani), Giovanchelli, Poloni.
A disposizione: Neri, Goti, Mereghetti, Rodwell.
All.: De Rossi – Gaetaniello.

Futura Park Rugby Roma: Rodriguez; Varani, Pavan R., Valcastelli, Del Bubba; Myring (1’st Scarnecchia), Vannini (26 st Leonardi N.); Saccardo, Persico L. (26 st Leonardi E.), Aldridge (26 pt Cicchinelli); Boscolo, German; Rawson, Vigne-Donati, De Gregori (13 st D’Apice).
A disposizione: Martino, Pietrosanti, Damiani.
All.: De Villiers.

Arbitro: Roscini (Milano)
Giudici di linea: Bertelli (Brescia), Sorrentino (Milano)
quarto uomo Lorenzi (Pistoia)
Provvedimenti disciplinari: German 21  ammonito; 36 amm Mafi
Man of the match: Chiesa (Cavalieri).
Note: terreno pesante, pioggia battete per tutto l’incontro, spettatori 300 circa.
Calciatori: Wakarua  5 su 6 (tr  2-2, cp 3-4), Mayring 1 su 1 (tr 1-1), Del Bubba 2 su 2 (tr 1-1, cp 1-1)
Punti conquistati: Estra I Cavalieri 4 punti, Futura Park Roma 1 punti

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini”

FEMI-CZ RUGBY ROVIGO DELTA – CASINÒ DI VENEZIA 30 – 7

Marcatori: p.t. 3’ c.p. Bustos c.p.  (3-0); 7’ m. Bacchetti tr. Bustos G. (10-0); 23’ c.p. Bustos c.p.  (13-0); 30’ c.p. Bustos c.p.  (16-0); s.t. 6’ m. Calanchini tr. Bustos G. (23-0); 22’ m. tecnica tr. Vassallo G. (23-7); 29’ m. Basson tr. Bustos G. (30-7).

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Calanchini; Zorzi, Pace (15’ Lunardon), De Gaspari (50’ Duca), Bacchetti; Bustos , Basson  (79’ Zanirato); Guzmán, Montauriol (55’ Foschi), Anouer ; Tumiati, Reato; Golfetti (57’ Quaglio), Mahoney (cap), Boccalon (68’ st. Ravalle).
n.e. Damiano
all. Roux

Casinò di Venezia: Fiorani (51’ Bado); Bonicelli (68’ Persico), Daupi, Campagnaro, Lunanova (51’ Veronese); Vassallo, Gobbo; Dima, Botoli (68’ Tonello; 79’ Barbato), Palandrani (48’ White); Gerini, Seale; Ceglie, Gianesini (cap), Pettinari (51’ Previati).
all. Marcuglia

arb. Vivarini (Padova)
g.d.l. Mitrea (Treviso), Laurenti (Bologna)
quarto uomo Bellinato (Treviso)
Cartellini: gialli 23’ Palandrani (VE), 35’ Campagnaro (VE)
Man of the match: Stefan Basson (Femi-CZ Rovigo)
Calciatori: Bustos G. (Femi-CZ Rovigo Delta) c.p. 3/4 tr. 3/3; Vassallo (Casinò di Venezia) tr. 1/1
Note: giornata di pioggia, temperatura 10°, campo in buone condizioni. 800 spettatori paganti (quota abbonati 330).
Punti conquistati in classifica: Femi-CZ Rovigo Delta 4; Casinò di Venezia 0

Parma, Stadio “XXV Aprile”

GRANDUCATO PARMA – BANCA MONTEPARMA CROCIATI 9 – 13

Marcatori: p.t. 39’ cp. Anversa (0-3); st. 5’ cp. Jones (3-3); 17’cp. Jones (6-3), 26’ cp. Anversa (6-6); 31’ cp. Jones (9-6); 39’ m. Sigg tr. Anversa (9-13)

HBS GranDucato Parma Rugby: Jones, Shinomiya, Castagnoli, Galante, Alberghini, Gerber, Cigarini, Dunbar (cap), Pascu, Barbieri, Vella, Du Plessis (22’st Contini), Evans (1’ st Tripodi), Goegan (22’st Rizzelli), Turroni (1’ st Denti)
all. de Marigny e Prestera

BancaMonteParma Crociati RFC: Trevisan (7’ st Garulli), Fa’Atau, Iannone, Damiani, Woodman, Anversa, Frati M., Kolo’Ofai, Ferrarini, Mandelli (cap) (25’ st Del Nevo),Sigg, Minari (31’ st Maestri), Coletti (35’ st Scarparo), Giazzon (35’ st Saccomanni), Lovotti
all. Frati F.

Calciatori: Jones 3/5 (GD); Anversa C.P. 2/3 – tr. 1/1
Spettatori: 1500 circa
Note: campo pesante con pioggia a tratti
Man of the Match: Dunbar (HBS GranDucato Parma Rugby)
Miglior giocatore italiano Coppa del Ducato: Ferrarini (Crociati RFC)

Roma, Stadio “Giulio Onesti”

MANTOVANI LAZIO – L’AQUILA RUGBY 16 – 10

Marcatori: pt. 5’ cp Gargiullo (3-0); St. 2’ d Gargiullo (6-0), 21’ cp Gargiullo (9-0), 31’ cp Paolucci (9-3), 35’ m Nitoglia (14-3) tr Gargiullo(16-3) , Mt l’Aquila tr Paolucci (16-0).

Mantovani Lazio: Giangrande; Sepe, Rota, Manu, Molaioli; Gargiullo, Gentile; Pellizzari, Siddons, Nitoglia; Van Jaarveeld (40 st. Orabona)., Livraghi (20’st Nardi); Perugini, Lorenzini (36’ st. Fabiani), Cannone
All. Jimenez

L’Aquila: Paolucci; Carpente (1’ st. Giampietri), Lorenzetti, Di Massimo, Francesio; Chricton, Hostiè (24’ st. Collyer Bristow); Cialone, Zaffiri, Calcagno; Vaggi, Nicolli (35’ st.Du Toit); Lombardi, Fagnani (35’ st. Brandolini) Sulbrizi.
All. Di Marco

Arbitro Marrama (Padova)
G.d.l. Liperini (Livorno), Martini (Padova
Cartellini: giallo a Pellizzari (Lazio) e Cannone (Lazio)
Note: Tempo Piovoso
Punti conquistati in classifica: Lazio 4 L’Aquila 1

Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia”

MARCHIOL MOGLIANO – PETRARCA PADOVA 6 – 11

Marcatori: p.t. 2’ cp. Walsh (0-3); 34’ cp. Walsh (0-6); s.t. 6‘ cp. Fadalti (3-6); 11‘ m. Palmer (3-11); 47‘ cp. Fadalti (6-11)

Marchiol Rugby Mogliano: Candiago V;  Sartoretto.; Ceccato E. (70’ Muliueri); Gerotto (61’Patrizio), Fadalti; Lucchese (70’ Preo); Lambrè; Candiago E.;  Simion, Orlando; Minello (73’ Maso); Burman (34’-39’ Maso); Niewoudt (53’ Ceccato); Corbanese (53’ Sammons); Meggetto (53’ Ceneda)
all. Casellato

Petrarca Padova: Bortolussi, Acuna, Alessandro Chillon (66’ Faggiotto), Bertetti, Spragg, Walsh, Alberto Chillon, , Palmer, Galatro, Bezzati (66’ Barbini), Tveraga (70’ Sutto) , Fletcher Sodini (56’ Gatto), Costa Repetto, Fazzari.

all. Presutti

arb. Castagnoli (Livorno)
g.d.l. Sandri (Trieste), Marchesin (Venezia)
quarto uomo: Zucchi (Livorno)
Cartellini: 57’ Giallo Tveraga (Petrarca)
Man of the match: Galatro (Petrarca)
Calciatori: Walsh 2/4, Fadalti 2/5
Note: giornata molto piovosa, temperatura 9°, campo allentato dalla pioggia. Circa 500 spettatori paganti.
Punti conquistati in classifica: Marchiol Mogliano 1;  Petrarca Padova 4

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi