Italia

ECCELLENZA, RISULTATI E CLASSIFICA XI GIORNATA

Scritto da Manuel Zobbio

%http://www.federugby.it/%

LogoEccellenza_neroRoma – Quaranta minuti di gioco bastano agli Estra I Cavalieri Prato per confermarsi al comando del Campionato Italiano d’Eccellenza. Nell’undicesima giornata del massimo campionato i tuttineri di De Rossi e Frati archiviano senza troppe difficoltà la pratica L’Aquila Rugby, mettendo a segno già nella prima frazione di gioco le quattro mete che valgono vittoria e punto bonus. Nella ripresa il copione non cambia e Prato, con otto mete segnate, porta a casa l’incontro con il risultato finale di 53-11. 

Primi a quota trentasette, i toscani continuano ad essere tallonati da vicino dal neopromosso Cammi Calvisano. I bresciani di Andrea Cavinato passano 7-37 in casa del Rugby Reggio, dimenticando e facendo dimenticare la sconfitta subita al Crocetta Canalina nel Trofeo Eccellenza. Tre mete nella prima mezzora di gioco lanciano i calvini verso il successo e consentono loro di mantenersi nella scia del Prato, staccati di due punti.%http://www.federugby.it/index.php?format=feed&type=rss&lang=it%

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi