Italia Italia Top 12

ECCELLENZA, TABELLINI RISULTATI E CLASSIFICA

Il Petrarca Padova si conferma leader dell’Eccellenza espugnando 16-32 il “Tommaso Fattori” de L’Aquila, ma il XV allenato da Pasquale Presutti fatica per oltre tre quarti di gara per portare a casa risultato e punto bonus contro una formazione abruzzese mai così competitiva dall’inizio della stagione, trascinata dalla solita prova coraggiosa di capitan Zaffiri (per lui una meta ed un cartellino giallo) e dal piede dell’estremo Paolucci che tiene a lungo i neroverdi nella scia del Petrarca.

A spezzare l’equilibrio, consegnando il match ai tuttineri padovani, la meta dell’estremo Bortolussi al venticinquesimo della ripresa, a cui Paolucci reagisce ancora con un piazzato prima che le mete nel finale di Sanchez e di Spragg (autore di una doppietta) consolidino il vantaggio ospite.

Mantiene il secondo posto, ma perde terreno rispetto alla capolista, l’HBS GranDucato Parma che grazie ad un calcio piazzato del proprio estremo Stephen Jones all’ultimo minuto del tempo regolamentare pareggia 13-13 contro il Marchiol Mogliano: per i provinciali trevigiani, raggiunti in extremis, si tratta comunque del primo risultato utile della stagione.

Secondo successo consecutivo per i Banca Monte Parma Crociati, che contro il Casinò di Venezia vincono in casa per 14-8 ma non sfruttano a dovere la lunga superiorità numerica per il cartellino rosso che l’arbitro Castagnoli mostra al pilone dei lagunari Levaggi al quarto d’ora della ripresa. Anzi, gli emiliani concedono nel finale un calcio piazzato agli ospiti che, in tredici per un giallo a Previati, riducono il passivo a soli sei punti e limano un punto ai quattro di penalizzazione, rimanendo comunque a fondo classifica, mentre i Crociati salgono al terzo posto ad una sola lunghezza dai cugini del GranDucato. 

Match ad alta tensione al “Battaglini”, dove la Femi-CZ Rovigo conserva l’imbattibilità su Estra I Cavalieri Prato nella massima serie al termine di ottanta minuti giocati a ritmo elevato: i padroni di casa si portano in vantaggio sino all’11-0, poi perdono smalto e, dopo l’occasione sprecata la settimana scorsa in casa del GranDucato, rischiano di subire una nuova rimonta ad opera della squadra allenata dall’ex capitano della Nazionale Andrea De Rossi.

Questa volta però i Bersaglieri reagiscono, un piazzato di Basson dalla lunghissima distanza e due centri dalla piazzola di Bustos permettono ai rossoblù di riportarsi oltre-break. Allo scadere, l’apertura toscana Wakarua, capocannoniere del campionato, fallisce il piazzato del bonus, ed il Rovigo supera Prato per 20-10 portandosi al quarto posto proprio davanti ai Cavalieri.

Domani alle ore 14.00, in diretta Rai Sport 2 e sul portale www.raisport.rai.it, posticipo televisivo per il derby della Capitale tra la Mantovani Lazio e la Futura Park Rugby Roma.

Parma, Stadio “XXV aprile” – sabato 25 settembre 2010

BANCAMONTEPARMA CROCIATI – CASINO’ DI VENEZIA 14-8 (14-5)

Marcatori: p.t. 8’ m. Bado (0-5); 23’ m. Singh tr. Anversa (7-5); 27’ m. En Naour tr. Anversa (14-5); s.t. 39’ cp. Vassallo (14-8)

BancaMonteParma Crociati: Garulli; Orsi (65’ Tobia), Damiani (65’ Passera), Iannone, En Naour; Anversa (cap) (83’ Manghi), Ireland (60’ Frati M.); Ferrarini, Del Nevo, Maestri (21’ Boggiani); Kolo’ofai, Minari; Coletti (48’ Lovotti), Saccomani (48’ Giazzon), Singh (48’ Pozzi)
all. Frati

Casinò di Venezia: Fiorani (70’ Veronese); Bonicelli (82’ Lunanova), Daupi, Campagnaro, Bado; A. Canale (58’ Vassallo), Gobbo; Dima Costica, White, Boioli; Ciochina (23’ Codo, 62’ Previati), Seale; Pettinari, Giannesini (70’ Tonello), Levaggi
all. Marcuglia.

arb. Castagnoli (Livorno);
g.d.l. Liperini (Livorno), Guerrieri (Treviso);
quarto uomo: Borsetto (Rovigo).
Cartellini: 10’ st. giallo Lovotti (Crociati Rfc); 34’ st. giallo Previati (Casinò di Venezia). 15’ st rosso Levaggi (Casinò di Venezia).
Man of the match: Pardeep Singh (Crociati Rfc)
Calciatori: Anversa 2/4, Canale 0/3, Vassallo 1/1.
Note: giornata nuvolosa, campo in buone condizioni. 250 spettatori. 
Punti conquistati in classifica: BancaMonteParma Crociati Rfc 4, Casinò di Venezia 1

L’Aquila, Stadio “Tommaso Fattori” 25 settembre 2010

L’AQUILA RUGBY 1936 – PETRARCA PADOVA 16-32 (7-15)

Marcatori: p.t. 4’ cp Walsh (0-3), 22’ mt Zaffiri tr Paolucci (7-3), 25’ mt Bortolussi tr Walsh (7-10), 36’ mt Spragg (7-15); s.t. 3’ cp Paolucci (10-15), 13’ cp Paolucci (13-15), 21’ mt Bortolussi tr Walsh (13-22), 28’ cp Paolucci (16-22), 30’ mt Sanchez (16-27), 35’ mt Spragg (16-32).

L’Aquila Rugby 1936: Paolucci, Francesio, Di Massimo, Lorenzetti (37’ st Santavicca), Giampietri, Crichton, Hostiè (23’ st Menè), Basauri (37’ st Fagnani), Zaffiri, Cialone (23’ st Di Cicco), Du Toit (25’ Calcagno), Nicolli, Lombardi (16’ st Gatti), Subrizi, Massafra (33’ st Lombardi)
all. Di Marco

Petrarca Padova: Bortolussi; Borgato (37’ st Barbini), Sanchez, Bertetti, Spragg; Walsh, Chillon;  Palmer,  Galatro, Bezzati (37’ st Faggiotto); Tveraga, Fletcher (18’ st Sutto); Fazzari, Costa, Chistolini
all. Presutti

Arbitro: arb. De Santis (Roma)
Guardalinee: Colantonio (L’Aquila), Belvedere (Roma)

Quarto uomo: Romani (Roma)
Cartellini: 33’ cartellino giallo Zaffiri,
Man of the match: Spragg (Petrarca Padova)
Calciatori: Paolucci (L’Aquila Rugby 1936) 4/4; Walsh (Petrarca Padova) 3/8
Note: giornata soleggiata, spettatori 700 circa
Punti conquistati in classifica: L’Aquila Rugby 1936  0 ; Petrarca Padova 5

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 25 settembre 2010

FEMI-CZ ROVIGO DELTA v ESTRA I CAVALIERI PRATO 20 – 10 (6 – 0)

Marcatori: p.t. 8′ cp. Bustos G. (3 – 0); 21′ cp. Bustos G. (6 – 0); s.t. 1′ m. Guzman (11 – 0); 7′ m. Soqeta tr. Wakarua G. (11 – 7); 21′ cp. Basson (14 – 7); 31′ cp. Wakarua (14 – 10); 36′ cp. Bustos G. (17 – 10); 39′ cp. Bustos G. (20 – 10);

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Basson; Calanchini, Pace (24′ p.t. Stanojevic), De Gaspari (32′ s.t. Duca D.), Bacchetti; Bustos (dal 8′ al 10′ 2.t. Duca sost. temp.), Legora (60′ s.t.  Zanirato); Guzman, Lubian, Persico; Montauriol (35′ s.t. Foschi), Tumiati (8′ s.t. Barion); Ravalle (32′ s.t. Quaglio), Mahoney (cap), Boccalon (35′ s.t. Golfetti)
all. Roux

Estra I Cavalieri Prato: Chiesa, Mafi, Majstorovic, Rodwell, Von Grumbkov; Wakarua, Patelli(27′ s.t. Canale) (36′ s.t.  Vezzosi); Soqeta, Cristiano(15′ s.t. Belardo), Petillo; Moore, Beccaris (36′ s.t. Cazzola); Borsi (15′ s.t. Stefani), Giovanchelli (cap) (33′ s.t. Neri), Bocca (33′ s.t. Goti).
all. De Rossi A./Gaetaniello Fabio

arb. Falzone (Padova)
g.d.l. Vivarini (Padova), Valbusa (Treviso)
quarto uomo: Sibillin (Treviso)
Cartellini: gialli a Bocca (25’p.t.) Wakarua (27’p.t.) Beccaris (23’s.t) tutti del Prato
Man of the match: Giovanni Boccalon (Femi-CZ Rovigo Delta)
Calciatori: Bustos G. (Femi-CZ Rovigo Delta) c.p. 4/4, tr. 0/1; Wakarua (Estra I Cavalieri Prato)1/3, tr. 1/1, drop 0/1; Basson () c.p.1/2, drop 0/2
Note: giornata soleggiata, temperatura 23-25°, campo in ottime condizioni. 1000 spettatori paganti (quota abbonati 280).
Punti conquistati in classifica: Femi-CZ Rovigo Delta 4; Estra I Cavalieri Prato 0

Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia” – sabato 25 settembre 2010

MARCHIOL MOGLIANO v HBS GRANDUCATO PARMA 13 – 13 (10-10)

Marcatori: p.t. 27’ m.Fadalti, tr Arlidge (7-0); 31‘ meta Gerber tr. Jones (7-7); 35‘ c.p. Jones (7-10); 39‘ c.p. Arlidge (10-10)  s.t. 61‘ c.p. Arlidge (13-10); 78‘ c.p. Jones (13-13)

Marchiol Mogliano: Mulieri; Candiago V.; Ceccato E; Patrizio; Fadalti; Arlidge (38’ s.t. Preo); Lambrè; Borghetto; Candiago E.; Orlando; Minello; Stanfill; Niewoudt; Corbanese (27’ s.t. Saviozzi); Ceneda (4’ s.t. Meggetto)
all. Eugenio

Gran Ducato Parma: Jones; Mortali (41’ s.t. Silva); McCann (7’ s.t. Castagnoli); Galante; Onori; Gerber; Bronzini (15’ s.t. Cigarini); Dunbar; Contini (32’ s.t. Caffini);Barbieri; Vella (19’ s.t. Du Plessis); Pascu; Tripodi (4’ s.t. Evans); Denti (13’ s.t. Manici); Rizzelli (4’ s.t. Goegan)
all. De Marigny – Prestera

arb. Dordolo M. (Udine)
g.d.l. Sandri (Trieste), Lento (Udine))
quarto uomo: Marchesin (Venezia)
Cartellini: 23’ s.t. giallo Evans (Gran Ducato); 38’ s.t. giallo Lambrè (Rugby Mogliano)
Man of the match:
Luiss Stanfill (Rugby Mogliano)
Calciatori:
Arlidge (Rugby Mogliano) 3/5; Jones (Gran Ducato) 3/6
Note: giornata soleggiata, clima mite, temperatura 19°, campo in buone condizioni nonostante le piogge cadute durante la nottata. 600 spettatori
Punti conquistati in classifica: Marchiol Mogliano 2; Gran Ducato Parma 2

Eccellenza, III giornata – risultati

Banca Monte Parma Crociati – Casinò di Venezia 14-8 (4-1)
Femi-CZ Rovigo – Estra I Cavalieri Prato 20-10 (4-0)
L’Aquila Rugby – Petrarca Padova 16-32 (0-5)
Marchiol Mogliano – HBS GranDucato Parma 13-13 (2-2)

domani – 26.09.10 – ore 14.00 – diretta Rai Sport 2/www.raisport.rai.it

Mantovani Lazio v Futura Park Rugby Roma

Classifica: Petrarca Padova punti 15; HBS GranDucato Parma 11; Banca Monte Parma Crociati 10; Femi-CZ Rugby Rovigo 9; Estra I Cavalieri Prato 8; Futura Park Rugby Roma** 6; Marchiol Mogliano 3; L’Aquila Rugby, Mantovani Lazio** 0; Casinò di Venezia* -3  

*quattro punti di penalizzazione per mancata attività giovanile
**Mantovani Lazio e Futura Park Rugby Roma una partita in meno

Prossimo turno – IV giornata – 02.10.10 – ore 15.00

Futura Park Rugby Roma v Femi-CZ Rovigo
Petrarca Padova v BancaMonteParma Crociati
Estra I Cavalieri Prato v Marchiol Mogliano
HBS GranDucato Parma v Mantovani Lazio
Casinò di Venezia v L’Aquila Rugby

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi