Inghilterra Premiership

Eustace costretto al ritiro

Scritto da Manuel Zobbio

Il 32enne seconda linea Adam Eustace è costretto al ritiro dal rugby giocato a causa di un infortunio al collo. Scesso in campo solo in quattro occasioni con i Northampton Saints dal suo arrivo da Gloucester, nell’estate 2010, la sua ultima apparizione è stata in ottobre, nei minuti finali della gara di LV= Cup contro i Saracens. Proprio a Gloucester, sua città natale, ha invece costruito una carriera che vanta 242 presenze con i Cherry & White. A Kingsholm ha giocato infatti dal 1998 al 2007, tornandovi quindi nel 2008, dopo una stagione in Magners League con gli Scarlets.

«Per la prima volta nella mia carriera ho avuto un infortunio dopo l’altro ed è stato veramente frustrante decidere di smettere» ha spiegato il giocatore, ammettendo di sentirsi indebitato con il club per avergli concesso tutto il tempo necessario per recuperare, ma di aver ricevuto dai medici il divieto di continuare a giocare. «Adam è davvero una bella persona da avere intorno alla squadra ed ha dato un contributo di grande importanza dietro le quinte, ma è davvero un peccato che non abbia potuto mostrare ai tifosi le sue abilità come giocatore in prima squadra» ha commentato invece Jim Mallinder, boss dei Saints, che si è detto triste per dover vedere smettere un giocatore per infortunio, ma desideroso di augurare tutto il meglio ad Eustace per la riabilitazione e per le sue scelte future.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi