Italia Serie B

Fabio Ongaro torna in campo col Casale

Scritto da Manuel Zobbio

Fabio Ongaro, team manager delle Zebre dal 2012 al 2014

Fabio Ongaro torna in campo a 37 anni, dopo quasi tre stagioni d’inattività il tallonatore azzurro vestirà nuovamente la maglia del Casale Rugby, nel campionato di Serie B. Domenica, nel derby con Paese, giocherà almeno un tempo, in una gara vera che vede in palio il primato nel girone 3 della B.

«L’avevo promesso al Casale, ci tenevo tantissimo, è l’ultima cosa che chiedo al rugby giocato». Ongaro, è cresciuto infatti nel vivaio di Casale.«Penso di poter dire la mia», assicura, ad un mese dal mondiali «veterani» alle isole Bermuda, nell’ita-lia XV con Perugini , Dellapè, Goosen, Cassina e altri «mi sento in forma, poi come sempre parla il campo».

Per Yuri sarà – pare – l’ultima partita in carriera. Un addio che inizierà con una passerella speciale a inizio match, e una all’intervallo. Poi, a fine partita, il terzo tempo al campo e il quarto, la sera, con una cena di pesce al Racimolo 3. Il weekend dedicato a Ongaro, organizzato dal Dopla Casale presieduto da Claudio Perazza, comincia in realtà venerdì.

Ongaro, nella clubhouse, cenerà con i suoi ex compagni di giovanile (nel Casale giocò fino al 1995, esordendo a 17 anni in prima squadra) e i «caimani» di oggi. Sabato alle 16, nel nuovo auditorium di Casale, verrà premiato dal sindaco Stefano Giuliato e dall’amministrazione, e sarà protagonista del dibattito «Fabio Ongaro – the day before», dove sfiderà le domande di Luca Tramontin, giocatore giornalista, e quelle del pubblico. Domenica mattina sarà in campo per il concentramento di minirugby, poi il match.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi