Italia Italia Top 10

Fiamme ti…Amo: Wilbore è il colpaccio per Casellato

Dopo il raduno ufficiale le Fiamme Oro si sono spostate a Spoleto per una settimana di ritiro precampionato; nel mentre la compagine cremisi ha accolto altri quattro atleti, tra i quali spicca l’ex All Black under 17 Amo Wilbore, estremo di 25 anni, metaman e top scorer nell’ultimo campionato della contea di Waikato con la maglia dell’Otorohanga. Ecco la nota della società.

Destinazione Spoleto per le Fiamme che da oggi, ospiti della Scuola per sovrintendenti in Umbria, iniziano l’ultima settimana di ritiro precampionato prima della pausa di Ferragosto, che culminerà con l’amichevole del 12 agosto contro i francesi neopromossi in Pro D2 dello Chambery.

Saranno sette giorni particolarmente intensi per i ragazzi allenati da Umberto Casellato che chiuderanno il periodo di nove settimane dedicato sia alla parte fisica sia agli skills individuali, cui lo staff cremisi ha prestato particolarmente attenzione.

«I ragazzi sono particolarmente motivati e, nonostante alcuni di loro non abbiano avuto soluzione di continuità dalla fine dello scorso campionato, non si sono affatto risparmiati mostrando la voglia di farsi trovare pronti al momento giusto – ha detto il ds delle Fiamme, Claudio Gaudiello – In queste settimane a Ponte Galeria abbiamo prestato particolare attenzione anche all’organizzazione interna e alla programmazione, aspetto fondamentale per una squadra che vuole puntare a migliorarsi sempre di più, e i giocatori, ma anche lo staff, hanno recepito in pieno quali siano gli obiettivi cui vogliamo puntare quest’anno. Anche la scelta delle amichevoli estive è stata oculata, optando per poche partite ma contro avversari che possano misurare le nostre reali ambizioni. La partita con lo Chambery chiude idealmente queste prime nove settimane e sono certo che già ci darà importanti risposte».

A Spoleto, coach Casellato potrà contare sul l’apporto di altri quattro giocatori che portano a 40 il totale degli atleti della prima squadra. Iniziamo dal gradito ritorno di Luca Martinelli, il mediano di mischia beneventano, che dopo le esperienze con le Zebre Rugby e la Lazio, da quest’anno vestirà di nuovo la maglia cremisi. Tra gli avanti arrivano dal Casale il tallonatore Vittorio Carnio (classe 1996, 178cm X 98kg) e dall’Accademia “Ivan Francescato” il seconda linea Davide Fragnito (nato nel 1996, 198cm X 114kg) reduce dall’ultimo Mondiale U20 con la maglia azzurra. Per quanto riguarda il reparto dei trequarti, Umberto Casellato potrà contare su un altro giovane mediano di apertura: Denis Pizzinato (classe 1992, 178cm X 80kg), proveniente dal Tarvisium. Infine, si aggregherà al gruppo da domani anche il neozelandese Amo Wilbore, estremo di 25 anni, metaman e top scorer nell’ultimo campionato della contea di Waikato con la maglia dell’Otorohanga. «Wilbore continua la tradizione di giocatori neozelandesi in maglia cremisi – ha concluso Claudio Gaudiello – ed è l’ennesimo frutto di una collaborazione che ormai dura da qualche anno con la “Terra dei kiwi”, in cui ogni anno inviamo a giocare alcuni dei nostri atleti (quest’anno è stata la volta di Samuel Seno, Luca Mammana e Simone Parisotto). Un programma di scambio che riteniamo fondamentale per accrescere sempre di più le nostre competenze»’.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi