United Rugby Championship Zebre

Franchigia, contratti "tutto" incluso

Scritto da Manuel Zobbio

Ingaggi tagliati e spese totalmente a carico dei giocatori, questo starebbe proponendo al momento la FIR ai giocatori di interesse federale, stando a quanto riportato questa mattina da Il Gazzettino: «Riduzione degli ingaggi e compenso tutto incluso, ovvero con quello i giocatori si dovranno pagare loro appartamento, auto e soprattutto percentuale al procuratore. È questa la tipologia di contratti che lo staff della nuova franchigia Fir starebbe sottoponendo agli interessati. Qualcuno mugugna, ma la maggior parte degli atleti non avendo alternative sarà costretta ad accettare».

Questo mentre il Corriere dello Sport pubblica un’intervista a Jacque Brunel in cui il tecnico francese apre le porte della nazionale ai giocatori dell’Eccellenza, ma allo stesso tempo sembra dare il via libera a quanti scapperanno all’estero: «Ovvio che Per noi sarebbe più interessante tenerli in Italia, ma l’importane te è che siano sempre impegnati nell’alto livello. Anche La Rochelle, ad esempio, è un buon banco di prova: conosco bene il loro staff tecnico. L’esperienza all’estero è comunque da vedere come un’opportunità». 

Chi può, vada?!?

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

1 Commento

  • E difatti mi sembra proprio che chi puo’ se ne sta’ andando… specialmente le prime linee…
    Speriamo che sappiano quello che fanno, perche’ in pro12 sevono prime linee forti ed esperte, altrimenti e’ un disastro non solo per il risultato e per il gioco, ma anche per la salute dei giocatori…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi