Rumors United Rugby Championship Zebre

Franchigia federale, Fabio Ongaro team manager con Troncon e Gajan

Scritto da Manuel Zobbio

Definito lo staff tecnico con Cristian Gajan director of rugby, coadiuvato da Alessandro Troncon in qualità di allenatore e Roberto Manghi come direttore sportivo, è ora il momento di costruire la rosa della franchigia federale in vista della prossima stagione. La nuova realtà parte da Parma sotto la supervisione dello stesso c.t. Jacques Brunel, che oggi a Parma ha incontro con lo staff della franchigia alcuni degli ex giocatori degli Aironi. La sensazione degli addetti ai lavori è che si voglia in FIR costruire una sorta di Italia Emergenti 2.

Dagli Aironi è stato pescato nel frattempo il team manager, si tratta di Fabio Ongaro, ex tallonatore azzurro compagno di Troncon in nazionale e nel Benetton Treviso, dove è stato anche lui allenato proprio dal francese Gajan. A collaborare con loro vi sarebbero poi Massimo Zaghini nel ruolo di preparatore atletico e un tecnico specialista degli avanti. Posizione per cui si fanno i nomi di Ciro Sgorlon o del federale Vincenzo Troiani, mentre Franco Properzi resterà a Mogliano.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi