Italia Italia Top 12

FUTURO INCERTO PER L'AQUILA RUGBY

Stefano Castellani – giornalista de Il Messaggero, Edizione Abruzzo – ci aggiorna sulla situazione societaria dell’Aquila Rugby 1936:

Vincenzo De Masi si è dimesso dal Consiglio di amministrazione dell’Aquila Rugby 1936. Quelle di De Masi seguono quelle di Marco Molina e Antonio Cialente dei giorni scorsi.
Attualmente non c’è più il numero legale per il Cda della Srl neroverde, visto che sono rimasti solo due membri, il presidente Romano Marinelli e il sindaco Massimo Cialente.
Va ricordato che bisogna approvare gli ultimi due bilanci dell’Aquila Rugby 1936. Per regolamento il Cda deve essere almeno composto da tre persone: ora ci sono solo sette giorni per nominare un terzo.
Nel frattempo la famiglia Navarra aspetta la risposta alla sua offerta. Il tempo passa inesorabilmente, con i lodi agli ex giocatori che non sono stati ancora pagati e il futuro è sempre più incerto.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi