Galles Rugby Internazionale United Rugby Championship

Galles: armistizio firmato tra club e WRU (da 60 milioni di sterline…)

Scritto da Manuel Zobbio

Sessanta milioni di sterline e un accordo valido fino al 2020. Sono questi i termini del nuovo contratto tra la WRU e le quattro regioni gallesi che mette così la parola fine alla complicata questione che nell’ultimo periodo aveva condizionato e non poco l’operato dei club. Cardiff Blues, Newport Gwent Dragons, Ospreys e Scarlets hanno pertanto raggiunto l’accordo con la Federazione, che di contro ha messo alcuni paletti. Tra tutti, il limite di ingaggiare, per ogni finestra di mercato, non più di sei giocatori stranieri per squadra. Una mossa voluta per tentare di arginare il continuo esodo di giocatori autoctoni verso altre nazioni.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi