Italia Italia Top 10

Galon è del Mogliano

Scritto da Manuel Zobbio

Ezio Galon ha firmato con Mogliano. E’ il 35enne ex nazionale azzurro il nuovo rinforzo per la squadra di Casellato e Properzi che nelle scorse settimane avevano già messo sotto contratto i vari Max Ravalle, Enrico Pavanello e Luciano Rodriguez. Adesso arriva l’ingaggio dell’utility back veneto, nelle ultime stagioni in forza alla Benetton Treviso con cui ha disputato i primi due anni di Celtic League. Capace di giocare centro, estremo o ala, Galon aggiungerà esperienza alla linea dei trequarti del Mogliano.

<<Con Ezio, dopo una chiacchierata, ho capito subito che poteva darci ancora qualcosa da un punto di vista tecnico e soprattutto di esperienza, è molto motivato, quindi per noi sarà sicuramente importante il suo contributo>> ha dichiarato il tecnico Casellato. <<E’ forse uno dei pochi giocatori italiani che ha ricoperto tutti e proprio tutti, i ruoli della linea arretrata ad alto livello. Lui dovrà essere un punto di riferimento per i compagni anche in coppa, dove potrà far valere l’esperienza acquisita con Treviso e con la Nazionale>>. (sdl)

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi