Glen Grant sponsor del Treviso

Glen Grant va in meta con il Benetton Rugby Treviso. Il Single Malt scozzese per eccellenza è il nuovo sponsor della storica squadra di rugby di Treviso.
Glen Grant, il whisky scozzese dal carattere inconfondibile, sarà a fianco dei rugbisti del Benetton Rugby Treviso per tutta la prossima stagione.
Glen Grant ha scelto di legarsi ad una squadra storica, che affonda le sue radici nella gloriosa e antica tradizione del rugby a Treviso.
La squadra dei biancoverdi è tra le protagoniste del RaboDirect PRO12, il campionato che coinvolge squadre d’élite scozzesi, irlandesi e gallesi.
Il Benetton Rugby Treviso rappresenta inoltre l’Italia in Heineken Cup, la coppa Europa di rugby, facendosi portavoce della passione e dell’entusiasmo italiano in questo sport.
Glen Grant ha scelto di rinnovare il suo impegno a sostegno del mondo del rugby e dei valori che accomunano la tradizione di questo sport a quella del whisky di qualità scendendo in campo a fianco di una delle più importanti realtà sportive nazionali.
Glen Grant, il Single Malt dal carattere forte e deciso come lo sport del rugby, trova infatti in questo sport il partner ideale.
Il whisky nasce dall’impegno, dalla dedizione e dall’esperienza di generazioni di uomini così come il rugby è caratterizzato da lealtà e valori autentici. Un legame concretizzato tra l’altro dal sostegno del brand per la Nazionale Italiana Rugby.

INFO GRUPPO CAMPARI

Davide Campari-Milano S.p.A., insieme alle sue controllate (‘Gruppo Campari’), è una delle realtà più importanti nel settore del beverage a livello globale.
E’ presente in 190 paesi nel mondo con leadership nei mercati italiano e brasiliano, esposizioni di primo piano negli USA ed in Europa continentale.
Il Gruppo vanta un portafoglio ricco e articolato su tre segmenti: spirit, wine e soft drink. Nel segmento spirit spiccano brand di grande notorietà internazionale come Campari,Carolans, SKYY Vodka e Wild Turkey e marchi leader in mercati locali tra cui Aperol, Cabo Wabo, Camparisoda, Cynar, Frangelico, Glen Grant, Ouzo 12, X-Rated Fusion Liqueur, Zedda Piras e i brasiliani Dreher, Old Eight e Drury’s.
Nel segmento wine si distinguono oltre a Cinzano, noto a livello internazionale, i brand regionali Liebfraumilch, Mondoro, Odessa, Riccadonna, Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod. Infine, nei soft drink, campeggiano per il mercato italiano Crodino e Lemonsoda, con la relativa estensione di gamma.
Il Gruppo impiega oltre 2.200 persone e le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI – Bloomberg CPR IM) sono quotate al Mercato Telematico di Borsa Italiana). www.camparigroup.com.

Autore: Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby. Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi