Italia Italia Top 12

I GIOCATORI AQUILANI SI RIUNISCONO

Dopo la riunione dei dirigenti aquilani, con conseguente comunicato emesso dalla società, saranno i giocatori neroverdi ad incontrarsi per valutare quanto emerso dal Cda:

“Entro domani (oggi per chi legge) ci riuniremo per vedere cosa fare – afferma un gruppo di atleti aquilani – noi vogliamo vederci chiaro. I giocatori potrebbero tornare a giocare esclusivamente per la maglia neroverde, anche perché i tempi sono lunghi, sia per presentare il lodo sia per aspettare le decisioni della Federazione. Tra di noi ci sono giocatori che non prendono lo stipendio da febbraio e che vivono di questo lavoro”.

Intanto, secondo quanto riferisce oggi la Gazzetta dello Sport, Zaffiri sarebbe pronto a lasciare il club: per lui c’è un forte interessamento da parte della Rugby Roma, società che gli garantirebbe anche un posto all’interno dello staff tecnico. Inoltre, pare che nelle ultime ore il capitano neroverde abbia ricevuto un’allettante offerta anche da una squadra di Serie A1 che punta al salto di categoria.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

2 Commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi