Inghilterra Premiership Rugby Internazionale

I London Irish perdono un altro pezzo: addio a Glenn Delaney

Scritto da Manuel Zobbio

Glenn Delaney, head of rugby operations lascia oggi il suo ruolo nell’ottica di un rinnovamento dello staff. Delaney, che ha giocato 68 partite con gli Irish dal 2000, era diventato coach degli avanti nel 2012 e head coach nella seconda parte di stagione 2014/2015’. Con questo comunicato i London Irish informano di aver perso un altro pezzo del mosaico biancoverde dopo la retrocessione ‘Sfortunatamente il mio tempo qui è terminato – ha dichiarato Delaney -.La squadra che sta nascendo è molto forte e non vedo l’ora di vederla all’opera’. ‘Le difficoltà della retrocessione hanno reso inevitabili certi cambiamenti’, così il Chief Executive Bob Casey ha spiegato l’addio dell’head of rugby operations.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi