I Lyons sostituiscono Haimona

Bilancio in positivo per la Banca Farnese Rugby Lyons che ha chiuso il campionato al sesto posto in classifica, con 11 vittorie e 11 sconfitte. Ben 37 i giocatori impegnati di cui 30 piacentini. Sempre presenti nel XV allenato da Paolo Bassi e Paolo Orlandi sono stati Matteo Rossi e Andrea Cobianchi, seguiti a ruota da Mirko Benelli, Kelly Haimona e Lorenzo Casalini (21), Stefano Gorra (20), Mattia Ferri e Matteo Zazzera (19). Proprio Kelly Haimona è stato il miglior marcatore del club con 195 punti frutto di 9 mete, 27 trasformazioni, 30 calci piazzati, 2 drop. Statistiche che ne fanno anche il metaman della squadra davanti a Benelli (7); Rossi (5); Chiozza (4); Cobianchi (3); Montanari, Barroni, Bongiorni, Mortali, Camero, Michetti (2); Cerbi, Casalini, Badati, Mezzani, Wahabi, Ferri, Gaudenzi (1); oltre ad una meta tecnica. Quest’anno però Haimona non ci sarà, tornato in Nuova Zelanda si è sposato ed ha scelto di restare per dedicarsi al lavoro.
«Abbiamo concluso il campionato al sesto posto – ha analizzato intanto Natalino Fanzola, presidente dei Lyons, sul quotidiano Libertà – ma con un po’ più di fortuna avremmo potuto migliorare la nostra posizione. Basti pensare alle cinque sconfitte subite con meno di sette punti di scarto. La soddisfazione più grande? Aver messo in campo così tanti giocatori piacentini, provenienti dal nostro settore giovanile. Da questa stagione abbiamo avviato un ricambio generazionale che ha prodotto consensi sotto ogni punto di vista, e tanti altri giovani si stanno preparando per entrare a far parte del settore senior».
Equilibrio anche nelle cifre riportate dal quotidiano: 4151 punti fatti (224 in casa, 191 in trasferta) a fronte di 355 punti subiti (158 in casa, 197 in trasferta). I bianconeri hanno inoltre marcato 48 mete (23 in casa, 25 in trasferta), subendone 41 (16 in casa, 25 in trasferta).
«Se raffrontiamo il numero di vittorie, ne risultano 8 al Beltrametti e soltanto 3 fuori casa, ma non considero negativamente le nostri prestazioni in trasferta. Ripeto, a volte è necessario avere anche un minimo di fortuna: ciò che non abbiamo avuto nelle 4 sconfitte esterne concluse con appena 3-4 punti di scarto. Quanto alle marcature, il Cus Verona è quarto in classifica eppure ha segnato meno di noi ed ha un passivo superiore. Tutto sommato, non possiamo lamentarci». 
Nel frattempo però con il caldo arrivano anche i nuovi acquisti…  «La nostra campagna acquisti è stata anticipata dall’arrivo di Michetti e Gaudenzi nel corso della stagione appena conclusa. Sono due giocatori di grande esperienza e rivestono rispettivamente ruoli importanti: siamo soddisfatti del loro operato e mi auguro che decidano di restare con noi. Purtroppo perdiamo Kelly Haimona: ha fatto ritorno in Nuova Zelanda dove si sposerà a breve, riprendendo la sua attività lavorativa. Siamo alla ricerca di un giocatore con le sue caratteristiche, ma a parte questo non credo che effettueremo altri acquisti». 
Un acquisto, secondo quanto svelato dalle stesse pagine, che ci sarebbe già ed avrebbe addirittura firmato nelle ultime ore: non si conosce ancora il suo nome, ma si tratta di un centro-apertura anche lui neozelandese.

Autore: Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby. Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi