Italia Italia Top 10 Serie A

I Medicei puntano decisi all'Eccellenza: arriva anche Dan Newton!

Scritto da Manuel Zobbio

I Medicei di Pasquale Presutti fanno sul serio e dopo gli arrivi dei campioni d’Italia Maran e Lorenzo Lubian hanno ufficializzato anche la firma del metronomo gallese Dan Newton. Classe ’89, il numero dieci arriva direttamente dai London Scottish, squadra di Championship. Ecco il comunicato del club biancorosso.

‘Ancora un colpo di mercato importantissimo per l’assetto della Toscana Aeroporti I Medicei. Sarà il gallese di Carmarthen, Dan Newton – classe ’89, mediano di apertura, 174 cm per 82 kg – che ha giocato negli ultimi 3 anni nella RFU Championship inglese con i London Scottish, a rinforzare la formazione che il presidente del club biancoargentorosso Lucibello e il director of rugby Presutti stanno plasmando. Con un Falleri sempre più impegnato nella sua attività professionale, il nuovo playmaker gigliato sarà chiamato ad un ruolo guida nella squadra e a far da punto di riferimento per gli  altri mediani come il giovanissimo Landini.

Precedentemente a quella dei London Scottish, Dan Newton ha indossato la maglia degli Scarlets – franchigia gallese con sede a Llanelli – con 54 presenze e 147 punti realizzati in PRO 12 e Heineken Cup nelle stagioni dal 2009 al 2013. Figlio d’arte, è cresciuto nelle scuole rugby del Whitland RFC e del Llanelli RFC ed ha fatto parte della Nazionale del Galles Under 20 e Under 16.

In attesa del suo trasferimento a Firenze, Newton ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Dan parlaci di te e della tua carriera sportiva…

Gioco apertura o estremo con il ruolo di piazzatore. Ho fatto parte del Galles Under16 e Under 20 alla Coppa del Mondo in Giappone nel 2009. Ho giocato con il Whitland RFC fino a 18 anni, poi sono andato al Llanelli RFC per due anni, prima di firmare il primo contratto da professionista con gli Scarlets, dove ho passato quattro anni. Poi sono andato in Inghilterra, nel Championship, e sono rimasto tre anni con i London Scottish.

Perché hai scelto Firenze e cosa ti aspetti da I Medicei?

Dopo l’incontro con Giacomo e gli allenatori, sono rimasto davvero colpito dalle ambizioni del club, in campo e fuori, e spero di poter contribuire al sogno della promozione. Non vedo l’ora di vivere a Firenze e di immergermi nella cultura italiana.

Com’é il tuo gioco e come pensi di contribuire al successo della squadra?

Mi ritengo abile nella distribuzione del pallone con il passaggio ed il gioco al piede e spero che questo sia utile a favorire i compagni negli spazi della difesa avversaria e se avrò la possibilità di piazzare spero e di far tanti punti con i miei calci. Credo che, con la mia esperienza di sette anni da professionista, potrò dare buoni consigli ed idee, in campo e fuori, e alzare lo standard del nostro gioco.

Vuoi fare un primo saluto ai supporter fiorentini?

Non vedo l’ora di far parte di questo momento importante per il club e spero di contribuire ad un rugby appassionante e vincente per la gioia dei nostri tifosi.

Nome: Dan

Cognome: Newton

Soprannome: Newts

Data di nascita: 30/12/1989

Luogo di nascita: Carmarthen (Galles)

Nazionalità: Gallese

Altezza: 174 cm

Peso: 82 kg

Ruoli giocati: mediano di apertura, estremo

Ruoli preferiti: mediano di apertura

Club di provenienza: London Scottish (Londra – RFU Championship)

Club precedenti: Carmarthen Quins (Principality Premiership), Scarlets (Lianelli – Pro 12), Llanelli RFC, Whitland RFC

Honours: Galles Under 20, Galles Under 16

Titolo o corso di studio – Attività professionale/lavorativa:

AAT level 2 (accountancy).

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi