Italia Italia Top 10

Il Rovigo vuole un gioiello in prima linea: Talaapitaga o Ross?

Scritto da Manuel Zobbio

Questa mattina PolesineRugby traccia un primo bilancio del mercato della Rugby Rovigo, attivato negli ultimi giorni tra rinnovi (Rodriguez, Parker, Van Niekerk…), addii (Quaglio, Zanini, Bronzini, Menon, Lubian…) e possibili nuovi arrivi. Sotto questa voce, il club polesano pare sia molto attivo in prima linea, con l’idea di regalare a coach McDonnell (confermatissimo dopo la conquista del titolo) un atleta di livello internazionale. I fari del Rovigo, secondo quanto informa il portale rodigino, si sono fermati sui piloni Pingi Talaapitaga e Bronson Ross. Il primo, classe ’87 (120 kg per 188 cm), è cresciuto a Bay of Plenty e nell’ultima stagione ha giocato il Super Rugby con gli Highlanders. Ross invece (193 cm per 113 kg) è in rosa all’Ulster, squadra con la quale ha giocato dieci partite quest’anno (tra coppe europee e Pro12). Probabili poi gli arrivi di Pavesi (Parma), Ortis (Piacenza), Cicchinelli (Mogliano) e il ritorno di Barion (Fiamme Oro).

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi