Italia Italia Top 12

Il Seven soffia Basson ai Bersaglieri?

Scritto da Manuel Zobbio

stefan Basson

Dopo tanti acquisti, una possibile partenza molto pesante in casa Rovigo. C’è infatti il rischio che Stefan Basson, estremo sudafricano 30enne e leader della linea arretrata rossoblù delle ultime stagioni, venga precettato dal Sudafrica Seven. Nelle prossime ore il nome del guizzante estremo classe 1982 dovrebbe comparire nella lista dei giocatori convocati dal ct Paul Treu per i mondiali Seven di Mosca di fine giugno. Una convocazione che potrebbe essere un semplice antipasto: a Rovigo si teme che la federazione Springbok chieda al giocatore di dedicarsi esclusivamente alla disciplina con sette giocatori, mollando il rugby a XV. A quel punto Basson, con un’Olimpiade all’orizzonte, difficilmente deciderebbe di restare in Italia. Con buona pace del sontuoso mercato rodigino.

Intanto il presidenze Francesco Zambelli, dopo aver ammesso questa possibilità e aver annunciato l’ingaggio di Mirco Bergamasco, ha concluso l’accordo con altri tre giocatori, due rinnovi e due nuovi arrivi. Si tratta delle terze linee Sebastiano Folla e Filippo Cecchetti, che restano al Battaglini e dei giovani Nicolò Fratini e Niccolò Chimera, in arrivo dal Badia. Ecco come li presenta il Rugby Rovigo Delta:

<<Sebastiano Folla, nato a Palmanova (UD) il 3 febbraio 1990, è arrivato a Rovigo nell’estate del 2012, terza linea proveniente da Udine è alto 1,88 m e pesa oltre 100 kg, lo scorso campionato è stato condizionato da un infortunio che ne ha ritardato l’inserimento in prima squadra. Una volta a disposizione del tecnico non ha più mancato un incontro disputando prove sempre più positive ed evidenziando qualità tecniche che gli fanno intravedere un futuro brillante. La sua riconferma arriva gradita a tutto lo staff ed ai tifosi perché Sebastiano ha dimostrato sempre un atteggiamento esemplare.

Filippo Cecchetti, nato a Rovigo il 9 gennaio 1990, terza linea cresciuta nella Monti Rugby Rovigo Junior, 185 cm per 85 kg, è un giocatore che fa del dinamismo e dell’aggressività le sue armi migliori. Gran placcatore, deve affinare la tecnica di gioco per diventare più incisivo.

Nicolò Fratini, nato a Ferrara il 27 aprile 1990, cresciuto nel CUS Ferrara e poi passato per le giovanili del Rovigo, negli ultimi anni ha giocato a Parma e a Badia Polesine. Apertura di ruolo, ha giocato nelle nazionali italiane di diverse categorie giovanili.

Niccolò Chimera, classe 1993, terza linea, lo scorso campionato a Badia Polesine ha portato a termine una stagione di grande spessore stupendo positivamente dirigenti e tifosi e diventando, grazie anche alla serietà ed all’impegno profuso in campo ed in allenamento, un punto di riferimento per tutta la squadra>>.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi