Australia Giappone Rugby Internazionale Super Rugby

Il Super Rugby fa spesa in Giappone: è il turno di Hendrik Tui

Scritto da Manuel Zobbio

Dopo Fumiaki Tanaka (Highlanders), Shota Horie (Melbourne Rebels), Maschio Sau (Melbourne Rebels) e Harumichi Tatekawa (Brumbies), un altro atleta della Nazionale giapponese giocherà nel Super Rugby. Si tratta della terza linea dei Suntory Sungoliath, Hendrik Tui (189 cm per 107 kg), ingaggiato dai Queensland Reds. Il 26enne di origine neozelandese, vincitore del campionato nazionale universitario con Teikyo nel 2010 e nel 2011, aveva iniziato la sua carriera nella Top League giapponese nei Panasonic Wild Knights, prima del trasferimento ai Suntory Sungoliath.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi