Inghilterra Premiership Rugby Internazionale

Inghilterra: al via lo studio su concussion e salute degli atleti. E intanto Wills accusa gli Sharks…

Comincerà a breve uno studio guidato dalla Carnegie Research Institute (Leeds Beckett University) e gestito in collaborazione con la Auckland University of Technology (AUT) e l’Università di Aberdeen dove verranno analizzati gli effetti a lungo termine del rugby sulla salute dei giocatori che hanno cessato l’attività. Il campanello d’allarme (già squillato a marzo quando era uscita la notizia del progetto) è suonato dopo l’analisi della stagione 2014/2015, quanto il numero di infortuni in Premiership ha toccato quota 645, il più alto dal 2002. La gravità della situazione è poi stata accentuata dall’ormai famoso caso ‘Cillian Wills’, giocatore degli Sharks in procinto di citare il club per negligenza a causa (pare) di un’errata valutazione su una concussion ricevuta contro i Saracens nel marzo 2013. Problema che lo ha costretto ad abbandonare l’attività agonistica. Lo studio seguirà le ricerche effettuate nel 2015 durante le quali sono in effetti emersi legami tra concussion e problemi cerebrali. ‘Nel progetto esamineremo tutte le possibili conseguenze tra concussion e salute delle persone’, ha dichiarato Karen Hind, uno dei dottori della Leeds Beckett a capo del progetto. (foto sito Wasps)

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi