Rugby Internazionale

ITALIA, LE DICHIARAZIONI DI FESTUCCIA E ORQUERA

Cap numero cinquanta per Carlo Festuccia, tallonatore del Racing-Metro Paris e dell’Italrugby che sabato affronta la Francia al Flaminio di Roma nella quarta giornata dell’RBS 6 Nazioni.

Il numero due aquilano torna titolare della maglia numero due dopo una lunga assenza, e lo fa in un incontro che, dopo quattro anni in Francia alla corte dell’ex-CT Berbizier, non può non avere un sapore particolare: “E’ sicuramente una gara speciale per me e per altri compagni, ma io non penso al mio ritorno da titolare o al mio cinquantesimo cap, quando alla partita che ci aspetta. Conosco bene gli avversari che ci troveremo davanti, hanno ricevuto molte critiche da tifosi e media dopo la sconfitta contro l’Inghilterra di due settimane fa e vorranno reagire, dimostrare qualcosa. Contrattaccheranno anche dalla loro linea di meta se ne avranno la possibilità, sarà una gran battaglia contro un XV francese che ci sfiderà fisicamente”.

Torna titolare contro la Francia anche Luciano Orquera, visto all’apertura nella sfortunata trasferta di Twickenham del 12 febbraio ed ora alla prima uscita stagionale in maglia numero dieci davanti al pubblico romano: “Non sono contento ci come ho giocato sino ad ora questo Sei Nazioni, ho un’altra opportunità e sono felice che Mallett mi metta nella condizione di rimettermi in discussione. So che per me sarà dura, la Francia ha giocatori fisici e veloci ed un mio obiettivo personale è proprio quello di essere più efficace ed utile alla squadra in difesa: di certo ho tanta voglia di dimostrare qualcosa dopo in questa partita”.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi