Italia Rugby Internazionale

ITALIA: LE DICHIARAZIONI PREPARTITA

Il CT della Nazionale Nick Mallett, il capitano Sergio Parisse ed il Manager Luigi Troiani hanno tenuto una conferenza stampa questo pomeriggio presso il raduno azzurro del Richmond Gate Hotel alla vigilia della partita contro l’Inghilterra, seconda giornata dell’RBS 6 Nazioni.

Di seguito un estratto delle dichiarazioni.

Luigi Troiani, Manager Italia, sulla partenza di Fabio Semenzato dal primo minuto dopo il forfati di Pablo Canavosio: “Pablo ci ha informato di non sentirsi al 100% e di non poter gestire ottanta minuti a livello internazionale. Dimostrando grande senso di responsabilità nei confronti della Squadra ha chiesto di essere sostituito con Semenzato, mettendosi comunque a disposizione per giocare una parte di gara”.

Nick Mallett, CT Italia, sulla partita di domani contro l’Inghilterra: “L’Inghilterra è la squadra che oggi più di ogni altra prova a giocare in modo simile a quelle dell’Emisfero Sud, ha mischie e touche ben organizzate e prova a sfruttare moltissimo i trequarti. Sicuramente avere un grande giocatore come Flood li facilita in questo senso, non ci sono tanti giocatori che vengono preferiti ad uno come Wilkinson”.

Nick Mallett, CT Italia, sul cambio nella formazione inglese con Corbisiero che rimpiazza Sheridan sul lato sinistro della prima linea: “Sheridan è un grande giocatore, è stato British and Irish Lions ed ha distrutto la mischia australiana in novembre ma Corbisiero è un giovane molto potente. Lo abbiamo anche seguito, dal momento che ha origine italiane, ma abbiamo ottimi piloni come Castrogiovanni, Perugini, Lo Cicero, Cittadini, Rouyet, tutti di grande esperienza. In ogni caso ormai ci sono molte meno mischie a livello internazionale, credo che sia una fase di gioco importante ma non così fondamentale nel rugby moderno”.

Sergio Parisse, capitano Italia, sulla scelta di Luciano Orquera all’apertura: “Luciano e Burton sono due numeri dieci diversi uno dall’altro, attacca maggiormente la linea rispetto a Kris che invece ha un gioco al piede più consistente. Luciano sicuramente può creare problemi alla difesa avversaria e sfruttare le qualità dei trequarti”.

Sergio Parisse, capitano Italia, sulla settimana di avvicinamento alla partita di domani: “C’è stata un po’ di tristezza dopo la sconfitta con l’Irlanda perché siamo andati vicinissimi alla vittoria, ma oggi se rispettiamo il piano di gioco siamo in grado di mettere in difficoltà qualunque squadra”.

Sergio Parisse, capitano Italia, sulla gara di domani: “Vogliamo vincere ogni scontro fisico, dominare in ogni situazione di gioco come squadra. Le sconfitte onorevoli sono per squadre mediocri, noi non vogliamo essere una squadra mediocre”.

Nick Mallett, CT Italia, sui progressi dell’Italia: “Io sono entusiasta di questo gruppo, è una squadra che vuole sempre migliorare e lo sta facendo costantemente dal tour del 2009 in Australia e Nuova Zelanda, oggi ogni volta che andiamo in campo abbiamo l’opportunità di fare risultato. L’Italia non ha mai vinto con l’Inghilterra, farlo domani sarebbe straordinario ma dobbiamo essere realisti, è difficile. Ma sicuramente siamo nella condizione di giocarci la partita”.

Nick Mallett, CT Italia, sulla scelta di Fabio Semenzato come titolare: “La scelta di Fabio non cambia il nostro piano di gioco, oggi abbiamo quattro mediani di mischia che possono giocare a livello internazionale come Gori, Tebaldi, Canavosio e Semenzato: due anni fa avevo dovuto schierare Mauro Bergamasco perché non avevamo una tale profondità e questo è un segnale di crescita importante”.

Sergio Parisse, capitano Italia, sulla scelta di non piazzare il calcio del possibile 9-10 contro l’Irlanda: “Come capitano io cerco non solo di fare sempre la scelta giusta per la squadra, ma anche di sentire quali sono le sensazioni della squadra. Credo che contro l’Irlanda abbiamo preso la decisione giusta a chiedere la mischia per provare a segnare la meta”.

Twickenham, Twickenham Stadium – sabato 12 febbraio, ore 14.30 (15.30 in Italia)

RBS 6 Nazioni, II giornata – diretta Sky Sport 2/differita La7

INGHILTERRA – ITALIA

Inghilterra: Foden; Ashton, Tindall (cap), Hape, Cueto; Flood, Youngs; Easter, Haskell, Wood; Palmer, Deacon; Cole, Hartley, Corbisiero
a disposizione: Thompson, Wilson, Shaw, Fourie, Care, Wilkinson, Banahan
all. Johnson

Italia: McLean; Masi, Canale G., Sgarbi, Bergamasco Mi.; Orquera, Semenzato; Parisse (cap), Zanni, Bernabò; Geldenhuys, Del Fava; Castrogiovanni, Ghiraldini L., Perugini
a disposizione: Ongaro, Lo Cicero, Dellapè, Barbieri R., Canavosio, Burton, Garcia
all. Mallett

arb. Joubert C. (Sudafrica)

PRECEDENTI

Giocate 16/Vittorie Italia 0/Pareggi 0/Vittorie Inghilterra 16

Italia – Inghilterra 12-17 Roma, 14.02.2010 RBS 6 Nazioni

Inghilterra – Italia 36-11 Twickenham, 07.02.2009 RBS 6 Nazioni

Italia – Inghilterra 19-23 Roma, 10.02.2008 RBS 6 Nazioni

Inghilterra – Italia 20-7 Twickenham, 10.02.2007 RBS 6 Nazioni

Italia – Inghilterra 16-31 Roma, 10.02.2006 RBS 6 Nazioni

Inghilterra – Italia 39-7 Twickenham, 12.03.2005 RBS 6 Nazioni

Italia – Inghilterra 9-50 Roma, 15.02.2004 RBS 6 Nazioni

Inghilterra – Italia 40-5 Twickenham, 09.03.2003 RBS 6 Nazioni

Italia – Inghilterra 9-45 Roma, 07.04.2002 RBS 6 Nazioni

Inghilterra – Italia 80-23 Twickenham, 17.02.2001 RBS 6 Nazioni

Italia – Inghilterra 12-59 Roma, 18.03.2000 RBS 6 Nazioni

Inghilterra – Italia 67-7 Twickenham, 02.10.1999 RWC ’99

Inghilterra – Italia 23-15 Huddersfield, 22.11.1998 RWC Qual.

Inghilterra – Italia 54-21 Twickenham, 23.11.1996 TM

Italia – Inghilterra 20-27 Durban, 31.05.1995 RWC

Inghilterra – Italia 36-6 Twickenham, 08.10.1991 RWC

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi