Italia Rugby Internazionale

ITALIA: PRIMO RADUNO PRE-MONDIALE CON GOWER E 7 ESORDIENTI

Nick Mallett, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha convocato ventinove giocatori dal 17 al 19 maggio a Parma per il primo raduno di avvicinamento alla Rugby World Cup “Nuova Zelanda 2011”.

Al raduno di Parma, che prenderà il via alle ore 11.00 di martedì mattina, prenderanno parte gli atleti che hanno concluso l’attività agonistica con le rispettive Società di Magners League ed Eccellenza.

Assenti gli atleti tesserati per le Società francesi ed inglesi impegnate nelle fasi finali dei rispettivi campionati e delle Coppe Europee, sono sette gli esordienti selezionati da Nick Mallett per la tre-giorni di allenamenti a Parma, che segna anche il ritorno in Azzurro per il mediano d’apertura del Bayonne Craig Gower, assente al Sei Nazioni a seguito di un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore destro. Rientra nel gruppo anche il numero dieci degli MPS Aironi Riccardo Bocchino, non selezionato per il Torneo 2011.

Gli esordienti convocati per il raduno di Parma sono il pilone degli MPS Aironi Alberto De Marchi, il tallonatore della Futura Park Rugby Roma Tommaso D’Apice, le seconde linee Josh Furno degli MPS Aironi e Cornelius Van Zyl della Benetton Treviso e, tra i trequarti, l’estremo dell’HBS GranDucato Durant Gerber, Andrea Pratichetti della Benetton e Gilberto Pavan degli MPS Aironi.

All’inizio del raduno pre-Mondiale mancano meno di due mesi – ha dichiarato il CT Nick Mallett – e tanto il raduno della settimana prossima a Parma che quello del 24-26 maggio a Cesena ci permetteranno di ritrovare buona parte dell’ossatura della squadra e di vedere al tempo stesso alcuni giocatori potenzialmente interessanti tanto in ottica mondiale che per la Churchill Cup che, a giugno, vedrà impegnata l’Italia “A”. Ritroviamo Gower, un giocatore importantissimo per la Nazionale Maggiore, ed insieme allo staff abbiamo deciso di convocare alcuni giovani come D’Apice, De Marchi, Furno ed Andrea Pratichetti che hanno disputato una buona stagione con le rispettive squadre e meritano di essere presi in considerazione. Con Carlo Del Fava operato di recente abbiamo pensato di convocare due nuove seconde linee come Furno e Van Zyl, per valutare eventuali alternative nel caso Carlo non dovesse recuperare in tempo”.

“Tra i trequarti – ha aggiunto il CT sudafricano, alla quarta stagione sulla panchina dell’Italia – penso che Giulio Toniolatti abbia disputato una brillante stagione all’ala in Magners League, mentre Sepe e Andrea Pratichetti non hanno giocato molto ma sono due giovani interessanti che già conosciamo, ma che è importante tornare a coinvolgere con la prima squadra. Gerber, infine, è un giocatore con un’ottima tecnica individuale che ha dato molto al GranDucato nel campionato di Eccellenza appena concluso, anche lui merita di essere valutato direttamente in vista dei prossimi impegni internazionali”.

“Al raduno del 3 luglio, in preparazione ai Mondiali neozelandesi, convocheremo trentasei atleti e, quindi, alcuni dei giocatori selezionati per il raduno di Parma non troveranno spazio nella lista pre-Mondiale. Ma nelle prossime due settimane chiunque avrà la chance per dimostrare a me ed a tutto lo staff tecnico di meritare un biglietto per la Nuova Zelanda: i prossimi raduni ci permetteranno di tenere in forma gli atleti che hanno terminato l’attività ed al tempo stesso di valutare alcuni atleti. Anche la Churchill Cup sarà fondamentale per la valutazione di alcune situazioni e, per questo, mi confronterò con Gianluca Guidi e Giampiero De Carli sulle performance individuali degli atleti che giocheranno con l’Italia “A” in Inghilterra a giugno”.

Questi i convocati per il raduno di Parma del 17/19 maggio:

Piloni

Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 4 caps)

Alberto DE MARCHI (MPS Aironi, esordiente)

Salvatore PERUGINI (MPS Aironi, 80 caps)

Ignacio ROUYET (Benetton Treviso, 7 caps)

Tallonatori

Tommaso D’APICE (Futura Park Rugby Roma, esordiente)*

Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 37 caps)

Fabio ONGARO (MPS Aironi, 76 caps)

Seconde linee

Valerio BERNABO’ (Benetton Treviso, 19 caps)

Joshua FURNO (MPS Aironi, esordiente)*

Quintin GELDENHUYS (MPS Aironi, 21 caps)

Cornelius VAN ZYL (Benetton Treviso, esordiente)

Flanker/N.8

Robert Julian BARBIERI (Benetton Treviso, 13 caps)

Paul DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 10 caps)

Manoa VOSAWAI (Benetton Treviso, 8 caps)

Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 52 caps)

Mediani di mischia

Pablo CANAVOSIO (MPS Aironi, 36 caps)

Fabio SEMENZATO (Benetton Treviso, 4 caps)

Mediani d’apertura

Riccardo BOCCHINO (MPS Aironi, 6 caps)*

Craig GOWER (Bayonne, 14 caps)

Centri/Ali/Estremi

Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 6 caps)*

Gonzalo GARCIA (Benetton Treviso, 21 caps)

Durant GERBER (HBS GranDucato Parma, esordiente)

Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 28 caps)

Gilberto PAVAN (MPS Aironi, esordiente)

Andrea PRATICHETTI (Benetton Treviso, esordiente)*

Matteo PRATICHETTI (MPS Aironi, 22 caps)

Michele SEPE (Benetton Treviso, 3 caps)

Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 12 caps)

Giulio TONIOLATTI (MPS Aironi, 5 caps)

Indisponibili per infortunio: Kristopher BURTON (Benetton Treviso) Luciano ORQUERA (Brive), Carlo Antonio DEL FAVA (MPS Aironi), Simone FAVARO (MPS Aironi)*, Edoardo GORI (Benetton Treviso)

* è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi