Guinness PRO14 Irlanda Premiership

John Afoa lascia l'Ulster, giocherà in Premiership

Scritto da Manuel Zobbio

Il pilone destro John Afoa lascia l’Ulster al termine della stagione. Il trentenne neozelandese, arrivato due anni fa dagli Auckland Blues, ha firmato un contratto a lungo termine con un club dell’AvivA Premiership. «E’ una buona cosa avere il futuro sistemato a lungo termine – ha commentato Afoa – tuttavia ho ancora un sacco di rugby da giocare con l’Ulster. Mi restano sei mesi di contratto con la Provincia e sono concentrato nell’aiutare i ragazzi a vincere qualcosa in questa stagione. Quando terminerà la mia carriera, ripenserò al tempo passato al Ravenhill con un sacco di orgoglio».

«John ha dato un contributo fantastico all’Ulster Ruby nei due anni che è stato qui» ha invece sottolineato il director of rugby David Humphreys, nell’ufficializzarne la partenza. «E’ stato eccellente sul campo, ma anche fuori dal campo, lavorando con Allen Clarke alla formazione della nuova generazione di piloni per l’Ulster e per l’Irlanda. So che con la moglie e i figli (3) in Nuova Zelanda, è stata una sfida per John il bilanciare le esigenze del rugby con quelle della famiglia, ma ha gestito la situazione con la massimo professionalità. Quando se ne andrà a giugno, ogni persone all’Ulster Rugby gli augurerà il meglio. Fino ad allora, però, so che lui sarà completamente legato alla Provinicia e so anche che ora lui sarà più determinato che mai nell’aiutare l’Ulster ad essere vincente in questa stagione».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi