Rugby Internazionale

Jones: Giappone nei primi 10 al mondo

Scritto da Manuel Zobbio

L’australiano Eddie Jones è da una settimana il nuovo Ct della nazionale giapponese, sebbene il suo contratto quadriennale prenderà il via ufficialmente solo il prossimo aprile. Dopo aver guidato gli Wallabies alla finale mondiale del 2003 ed aver collaborato con Jake White nel 2007, con gli Springboks campioni del mondo, il 51enne tecnico australiano torna così a guidare una squadra nazionale e non intende nascondere un obiettivo che ai più potrebbe sembrare ambizioso: portare il Giappone nelle prime 10 squadre del ranking IRB, a lottare con realtà quali Galles o Scozia.

Per il dopo John Kirwan i nipponici, che nel 2019 ospiteranno la Rugby World Cup, contano molto su questa “scelta interna”: tra i tecnici più affermati al mondo Eddie Jones ha sposato infatti una giapponese e per metà giapponese è anche sua madre, ma soprattutto è un conoscitore del rugby giapponese. Dal 2009 guida infatti i Suntori Sungoliath nella Top League, formazione classificatasi al secondo posto nel 2010/11, vincendo invece la national championship, e attualmente prima dopo otto agevoli vittorie.

Rispetto al passato, il nuovo tecnico muterà però l’approccio, riducendo il numero di stranieri naturalizzati nella squadra – Kirwan con 10 naturalizzati aveva stabilito un record – e cercando di individuare da subito la rosa dei 30/40 atleti che potranno scendere in campo nel 2015 in Inghilterra. Obiettivo n.1 trovare una via giapponese al rugby, cercando di colmare il gap fisico con un nuovo tipo di gioco, più fantasioso e tecnico, che possa premiare i punti di forza dei Brave Blossoms, facendone una delle migliori realtà al mondo.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi