Guinness PRO14 Irlanda

Kyriacou per altri due anni all'Ulster

Scritto da Manuel Zobbio

Fresco vincitore dell’incontro con gli Aironi, l’Ulster Rugby ha annunciato il rinnovo contrattuale per altri due anni di Andy Kyriacou e Neil McComb, entrambi titolari nel quindici nordirlandese. Arrivato dai Saracens nel 2009, 34 partite finora per l’ex tallonatore dell’Inghilterra Under 21, Kyriacou si candida così ad un posto nella nazionale irlandese, dopo aver vestito la maglia dell’Irlanda A nel novembre 2009 contro Tonga. Per McComb si tratta invece di una conferma nel rugby professionistico, dopo che aveva firmato il suo primo contratto da pro proprio all’inizio della stagione, nonostante abbia già 27 anni. Impiegato in 8 occasioni finora, il seconda linea si è infatti fatto notare per il duro lavoro oscuro dentro al campo e potrà dunque proseguire una crescita iniziata prima come capitano del Campbell College (vittoria nella Northern Bank Schools’ Cup nel 2002) e poi come giocatore dei Belfast Harlequins, passando per un contratto “development” proprio con l’Ulster.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi