XIII

La Federazione Italiana di Rugby League è il nuovo full member della Federazione Europea

Scritto da Andrea Nalio

Dall’Ufficio Stampa della Federazione Italiana Rugby League.

La Federazione Italiana di Rugby League (FIRL) è il nuovo “full member” della Federazione Europea: la FIRL, infatti, dopo un lungo percorso di formazione ha avuto questo importante riconoscimento dalla RLEF – Rugby League European Federation che le permetterà di sedersi attorno al tavolo assieme a Federazioni importanti e blasonate come Inghilterra, Francia e Scozia, per gestire il presente e, soprattutto, il futuro del Rugby League Continentale. Il lavoro svolto dalla FIRL negli ultimi anni è stato osservato e valutato dalla RLEF che, alla fine, ha deciso di dare questa importante opportunità all’Italia del League al fine di incentivarne ulteriormente la crescita. ‘Per noi si tratta di un momento storico, sono felice ed entusiasta – dichiara Orazio D’Arrò, presidente della FIRL – Federazione Italiana Rugby League – avere l’opportunità di lavorare per il futuro del rugby league a livello globale è un grane passo in avanti per noi. Ringrazio tutti quelli che negli anni si sono operati per la causa del Rugby a XIII in Italia. Il futuro? Dobbiamo pensare a stabilizzarci, lavorare sul campionato italiano e sul settore juniores e femminile. E la prossima Coppa del Mondo? Sarà un momento importante per la crescita del nostro movimento’. In Italia attualmente si gioca un campionato italiano seniores a 12 squadre, una di queste, poi, il Saluzzo NWR partecipa anche alla serie C francese, nell’area di Marsiglia, poi ci sono 6 compagini Juniores, 11 scuole operative e un progetto femminile che si sta ampliando sempre in maniera più costruttiva. ‘Abbiamo apprezzato l’attività della FIRL negli ultimi anni e, soprattutto, il modo in cui ha gestito le cose dal 2011 ad oggi – sottolinea il general manager della RLEF, Danny Kazandjian – per noi l’Italia è importante per la diffusione del League e la FIRL ha tutte le carte in regola per poter diffondere e strutturare al meglio questo nostro movimento. Siamo fiduciosi e soddisfatti di questa entrata della FIRL nella struttura Europea come Full Memebr‘.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi