Zebre

LA FORMAZIONE DEGLI AIRONI ANTI WARRIORS

Nonostante la vittoria di sabato scorso, i Montepaschi Aironi cambiano in vista della sfida ai Glasgow Warriors di domani allo stadio Zaffanella di Viadana (calcio d’inizio alle 15,30, arbitra il francese Alain Rolland, diretta radio su www.sportparma.com).
Lo staff tecnico guidato da Rowland Phillips è infatti costretto a due cambi forzati, visto che Gareth Krause non ha recuperato al meglio dalla botta che lo ha costretto ad abbandonare il terreno di gioco prima del termine contro Connacht e che anche Kaine Robertson non è al top dopo aver rischiato di dare forfait già sette giorni fa.
Al posto di due dei tre metamen della scorsa settimana, il Montepaschi schiererà Nicola Cattina in terza linea e Giulio Toniolatti ala. Il resto della formazione rimarrà immutato rispetto alla prima vittoria in Magners League nella storia della franchigia. Conferme dunque per Rubini estremo, Furno in seconda linea assieme a Bortolami e per la prima linea formata da Staibano e Alberto De Marchi con Santamaria tallonatore.
Totò Perugini e Quintin Geldenhuys tornano tra i convocati per la prima volta dopo il Sei Nazioni, ma partiranno entrambi dalla panchina, dove ci saranno anche Jaco Erasmus come cambio delle terze linee e Gilberto Pavan al posto di San Martin per i trequarti.
Glasgow deve rinunciare, su richiesta del ct scozzese Robinson, a John Barclay, Richie Grey e al capitano Ali Kellock, ma potrà contare su Ruaridh Jackson all’apertua.

LE FORMAZIONI

Montepaschi Aironi: 15 Giulio Rubini, 14 Giulio Toniolatti, 13 Gabriel Pizarro, 12 Matteo Pratichetti, 11 Danwel Demas, 10 James Marshall, 9 Tito Tebaldi, 8 Nick Williams, 7 Nicola Cattina, 6 Josh Sole, 5 Marco Bortolami (cap), 4 Joshua Furno, 3 Fabio Staibano, 2 Roberto Santamaria, 1 Alberto De Marchi.
A disposizione: 16 Fabio Ongaro, 17 Salvatore Perugini, 18 Luca Redolfini, 19 Quintin Geldenhuys, 20 Jaco Erasmus, 21 Pablo Canavosio, 22 Gilberto Pavan, 23 Riccardo Bocchino.
All. Phillips

Glasgow Warriors: 15 Peter Murchie, 14 DTH van der Merwe, 13 Federico Aramburu, 12 Graeme Morrison (cap), 11 Alex Dunbar, 10 Ruaridh Jackson, 9 Henry Pyrgos, 8 Richie Vernon, 7 Ryan Wilson, 6 Robert Harley, 5 Tom Ryder, 4 Aly Muldowney, 3 Moray Low, 2 Pat MacArthur, 1 Ryan Grant.
A disposizione: 16 Dougie Hall, 17 Jon Welsh, 18 Kevin Tkachuk, 19 James Eddie, 20 Johnnie Beattie, 21 Colin Gregor, 22 Duncan Weir, 23 Hefin O’Hare.
All. Lineen

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi