Benetton Treviso

LA FORMAZIONE DEL TREVISO ANTI WARRIORS

Ritorna allo Stadio Monigo dopo due mesi di assenza e dopo l’ultimo incontro disputato lo scorso 19 febbraio contro gli Ospreys, il Benetton Treviso impegnato nella ventesima giornata di Magners League.
Avversari di giornata saranno gli Scozzesi dei Glasgow Warriors, che precedono in classifica di soli due punti i Leoni.
Si tratta dunque di un’occasione d’oro per Antonio Pavanello e compagni per effettuare il controsorpasso sulla formazione ospite.
Franco Smith ripropone per questa sfida Brendan Williams ad estremo e viste le indisponibilità di Edoardo Gori, Tobias Botes e Kristopher Burton, è costretto a schierare la mediana formata da Fabio Semenzato e Willem De Waal.
In mischia, si rivedono Paul Derbyshire con la maglia numero 8 e Alessandro Zanni, fresco papà di Greta. In campo dal primo minuto anche il pilone sinistro Matteo Muccignat.
L’incontro sarà diretto dal signor Phillips della Federazione Irlandese ed il calcio d’inizio è previsto per le ore 15.
Prima del match saranno premiati Zlatko Vunjak e Patrick Scott, Presidenti rispettivamente dei fan club di Zara (Croazia) ed Hoylake (Inghilterra), ai quali il Presidente del Benetton Rugby, Amerino Zatta, consegnerà una maglia autografata da tutti i giocatori.
Nell’intervallo, partita dimostrativa dei ragazzi del Mini Rugby delle formazioni Under 10 del Benetton Treviso.

Questa la formazione annunciata:

15 Brendan Williams; 14 Michele Sepe; 13 Alberto Sgarbi; 12 Gonzalo Garcia; 11 Ludovico Nitoglia; 10 Willem De Waal; 9 Fabio Semenzato; 8 Paul Derbyshire; 7 Alessandro Zanni; 6 Robert Barbieri; 5 Corniel Van Zyl; 4 Antonio Pavanello (capitano); 3 Ignacio Fernandez Rouyet; 2 Leonardo Ghiraldini; 1 Matteo Muccignat.
A disposizione: 16 Diego Vidal; 17 Michele Rizzo; 18 Lorenzo Cittadini; 19 Valerio Bernabò; 20 Manoa Vosawai; 21 Francesco Minto; 22 Simon Picone; 23 Luke McLean.
Head Coach: Franco Smith.

La novità più importante per la formazione scozzese dei Glasgow Warriors è il rientro dopo undici mesi di assenza del mediano di mischia Chris Cusiter.
Il tecnico Sean Lineen ha effettuato un totale di quattro cambi rispetto alla formazione che ha sconfitto di misura gli Aironi due settimane fa.
Si rivede Hefin O’Hare all’ala al posto di Alex Dunbar con Van der Merwe spostato a sinistra, mentre vengono promossi a titolari i nazionali scozzesi Dougie Hall e Johnnie Beattie.
Mancheranno, invece: John Barclay, Rob Dewey, James Eddie, Max Evans, James Fleming, Calum Forrester, Richie Gray, Ed Kalman, Alastair Kellock, Murray McConnell e Colin Shaw.

Questa la formazione annunciata:

15 Peter Murchie; 14 Hefin O’Hare; 13 Federico Aramburu; 12 Graeme Morrison (capitano); 11 DTH Van der Merwe; 10 Ruaridh Jackson; 9 Chris Cusiter; 8 Johnnie Beattie; 7 Richie Vernon; 6 Robert Harley; 5 Tom Ryder; 4 Aly Muldowney; 3 Moray Low; 2 Dougie Hall; 1 Ryan Grant.
A disposizione: 16 Fergus Thomson; 17 Kevin Tkachuk; 18 Jon Welsh; 19 Chris Fusaro; 20 Ryan Wilson; 21 Colin Gregor; 22 Duncan Weir; 23 Peter Horne.
Head Coach: Sean Lineen.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi