Guinness PRO14 Irlanda

La leggenda Howlett dice addio al rugby

Scritto da Manuel Zobbio

Doug Howlett

Altro triste ritiro dal rugby giocato per infortunio. Stavolta è la leggenda neozelandese Doug Howlett a dover appendere gli scarpini al chiodo. Il 34enne trequarti ala del Munster è stato costretto a mettere un termine alla sua carriera a causa di un infortunio a una spalla subito in Por 12 contro Glasgow. Così, su suggerimento dei medici che lo tengono in cura, l’ex stella degli All Blacks (49 mete in 62 partite) ha dovuto smettere nonostante fosse in trattativa con la provincia irlandese per un nuovo rinnovo di contratto. Howlett era arrivato a Limerick nel gennaio 2008, dopo la Coppa del Mondo francese. Pochi mesi fa aveva superato le 100 presenze con la Red Army, realizzando anche 35 marcature pesanti.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi