Rugby Internazionale

LA PREMIER RUGBY RISPONDE AI GALLESI

Alcuni giorni fa il delegato della Welsh Rugby Union, Roger Lewis, aveva protestato nei confronti della Premier Rugby, l’organismo che organizza il massimo campionato inglese, a causa del tardivo rilascio dei giocatori della Premiership per la prossima Coppa del Mondo: la Premier Rugby, infatti, aveva fatto sapere che il rilascio dei giocatori sarebbe avvenuto solo 35 giorni prima della Coppa del Mondo.
Per questo motivo Lewis, in una intervista alla BBC Wales, aveva manifestato tutta la sua perplessità per questa decisione.
Mark McCafferty, amministratore delegato della Premier Rugby Limited, ha voluto invece ricordare al collega gallese che è lo stesso regolamento IRB a fissare il periodo di rilascio in 35 giorni prima dell’inizio del torneo mondiale: “Non abbiamo fatto noi queste regole. L’International Rugby Board le ha stabilite e la Welsh Rugby Union le ha votate quando sono state introdotte nel 2009. Sono molto dispiaciuto del fatto che Roger Lewis non intenda parlare con noi. Noi stiamo discutendo con altri sindacati e sono sicuro che il problema non è insormontabile. Non abbiamo intenzione di fermare i giocatori che devono prepararsi adeguatamente per la Coppa del Mondo”.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi