Rugby Internazionale

LA ROMANIA AL MONDIALE 2011

Sempre presente dalla prima edizione, del 1987, la Romania ci sarà anche nella World Cup del 2011 in Nuova Zelanda. Dopo aver pareggiato 21-21 due settimane fa a Montevideo, la Romania ha infatti battuto sabato l’Uruguay per 39-12 sul terreno amico dello Stadionul National Arcul de Triumf, conquistando l’ultimo posto utile per entrare nella Pool B con Inghilterra, Scozia, Argentina e Georgia. Il pronostico, sfavorevole ai Los Teros, è stato dunque rispettato: gli Oaks hanno attaccato fin dall’inizio, sbagliando un calcio di punizione con Dumbrava, ma affondando subito dopo con il centro Csaba Gal (7-0), per replicare all’11esimo con una meta tecnica (14-0). Con la seconda linea uruguagia Diego Magno fuori per un giallo, i rumeni hanno poi avuto vita facile per chiudere il primo tempo con un rotondo 21-0 grazie alla meta di Manta. Più equilibrata la ripresa, iniziata con un altro piazzato di Dumbrava, seguito però dalla prima meta sudamericana, del centro Martin Crosa, che ha dato il via ad un divertente botta e risposta a suon di mete: prima il veloce Catalin Fercu, quindi Ivo Dugonjic per l’Uruguay e infine la quinta meta rumena con Madalin Lemnaru, trasformata dal mediano di mischia Valentin Calafeteanu, autore poi anche di un piazzato.

ROMANIA – URUGUAY 39-12

Romania: 15 Iulian Dumitras, 14 Catalin Nicolae, 13 Gal Csaba, 12 Dimofte Ionut, 11 Catalin Fercu, 10 Danut Dumbrava, 9 Lucian Sirbu, 8 Alexandru Manta, 7 Ovidiu Tonita, 6 Daniel Carpo, 5 Cristian Petre, 4 Socol Sorin, 3 Mihai Lazar, 2 Marius Tincu, 1 Bogdan Balan. 
A disposizione: 16 Cezar Popescu, 17 Dima Dragos, 18 Valentin Ursache, 19 Burcea Stelian, 20 Valentin Calafeteanu, 21 Lionel Cazan, 22 Lemnaru Madalin.

Uruguay: 15 Jeronimo Etcheverry, 14 Leandro Leivas, 13 Martin Crosa, 12 Juan de Freitas, 11 Gaston Mieres, 10 Matias Arocena, 9 Manuel Martinez, 8 Santiago Vilaseca, 7 Mathias Braun, 6 Juan Manuel Gaminara, 5 Matias Fonseca, 4 Diego Magno, 3 Mario Sagario, 2 Carlos Arboleya, 1 Alejo Corral. 
A disposizione: 16 Juan Pedro Rombys, 17 Pablo Lemoine, 18 Martín Espiga, 19 Nicolas Badano, 20 Emiliano Caffera, 21 Nicolas Morales, 22 Ivo Dugonjic.

Marcatori Romania:
Mete: Gal, meta tecnica, Manta, Fercu, Lemnaru.
Trasformazioni: Dumbrava 3, Calafeteanu.
Calci piazzati: Dumbrava, Calafeteanu

Marcatori Ururguay: 
Mete: Crosa, Dugonjic. 
Trasformazioni: Morales

Arbitro: Alain Rolland (Irlanda)
Assistenti: Pascal Gauzere (Francia), Laurent Cardona (Francia)

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi