Emisfero Sud Sud Africa

LA SARU CERCA UN NUOVO SPONSOR

Sei società sarebbero pronte a sostituire Sasol come sponsor principale della nazionale di rugby sudafricana.
Dopo il fallimento delle trattative per concordare il prezzo per la nuova sponsorizzazione, il gigante dell’energia e dei prodotti chimici ha annunciato di non voler rinnovare l’accordo con la South African Rugby Union.
In base ad alcuni studi di valutazione la SARU vorrebbe tra i 55 e i 65 milioni di rand (ovvero tra i 5 e i 7 milioni di euro), mentre la Sasol, che ne pagava 20, sarebbe disposta ad arrivare a 30 (circa 3 milioni di euro).
In ogni caso molti marchi sarebbero interessati a prendere il posto della Sasol perché gli Springboks hanno un grande ritorno di pubblico: sono campioni del mondo, campioni del Tri-Nations ed hanno vinto anche la serie contro i British and Irish Lions.
Intanto la SARU ha fatto sapere che sta negoziando con alcune società di primo piano che sarebbero interessate a diventare il nuovo sponsor di maglia: Absa, Vodacom, Visa, Mtn, Emirates e Samsung.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi