Francia Top 14

LA TOP LEAGUE FA CONCORRENZA AL TOP 14

La partenza di George Smith per il Giappone sembra ormai certa e secondo quanto riportato dai quotidiani transalpini La Provence e L’Equipe la terza linea australiana in forza al Tolone ha trovato l’accordo per la prossima stagione con i Sanyo Wild Kgnights, con cui firmerà un contratto triennale. A quanto pare il Wallaby (30 anni, 110 caps) guadagnerà 800.000 euro a stagione e proprio questa sembra essere la ragione del suo trasferimento.

Ma George Smith non è l’unico giocatore che lascierà il Top 14 per trasferirsi nella Top League giapponese. Infatti, secondo La Montagne, anche l’apertura neozelandese Cameron McIntyre (29 anni) lascerà il Castres alla fine della stagione per trasferirsi nel paese del sol levante. McIntyre, che gioca in Francia da quattro anni, interessava anche al Clermont, ma il suo trasferimento in Giappone sembra ormai certo, anche se nel suo caso non sono stati resi noti né la squadra né l’ammontare dell’ingaggio.

Dopo i tanti campioni che si trasferivano nel massimo campionato giapponese per concludere la loro carriera, ora i nipponici hanno comiciato a reclutare, a suon di Yen, giocatori ancora giovani, che sono ricercati dai maggiori club europei, come Smith e McIntyre.
Non a caso l’intenzione della Top League è quella di diventare un campionato sempre più competitivo ed anche Jhon Kirwan ha recentemente dichiarato che «la Top League dovrà espandersi per includere franchigie di Honk Kong e della Korea del Sud, con i vincitori della League che dovrebbero affrontare i top team di Australia e Nuova Zelanda in una competizione in stile Heineken Cup».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi