Italia Serie C

L'Amatori Tradate cambia guida

Scritto da Manuel Zobbio

L’Amatori Tradate cambia guida, il nuovo tecnico sarà Silvio Repossini di Parabiago che nella scorsa stagione ha guidato dalla panchina il Valcuvia vincendo il territoriale 5 di serie C. Lo staff tecnico seniores si completa con la conferma di Roberto Zorzi nelle vesti di allenatore dei trequarti e la nomina di Vincenzo Candilora per la mischia. Candilora, ex storico giocatore dei primi anni di vita della società gialloblù, lavorerà con Repossini nella gestione degli avanti.

Nei giorni scorsi la squadra ha avuto modo di incontrare sul campo il nuovo tecnico, a presentargli il gruppo è stato lo stesso allenatore uscente Bruno Porretti, che ha deciso di lasciare come da programma al termine del suo terzo anno. A Porretti l’Amatori Tradate ha proposto il ruolo di direttore tecnico, ma lui ha rifiutato volendo continuare a lavorare sul campo. Contatti ne avrebbe avuti tanti ma di squadre nel suo futuro non ce ne sono al momento, tant’è che potrebbe anche rimanere nel club, proprio da lui fondato con tre amici nel 1995.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi