Italia

L'australiano Burnett a Benevento

Scritto da Manuel Zobbio

Chris Burnett

In attesa dell’arrivo del nuovo direttore tecnico, chiamato a portare in dote un’altra mentalità a tutta la società e un rugby più moderno, in particolare per il settore giovanile, a Benevento puntano su quello zoccolo duro di giocatori che la Serie A la conosce bene, per averci giocatori sia in biancoceleste che poi con il progetto “Gladiatori”. La rosa vedrà però due innesti importanti, quello del pilone destro italo-argentino Pablo Fernando Salandria e quello del mediano d’apertura australiano Christopher Burnett.

Nato a Sidney il 13 gennaio 1985, 190 centimetri per 90 kg, Burnett arriva del Gordon Rfc, club della Sydney Shute Shield. Già Australian Barbarian e trialist con l’Australia Under 21, in passato a militato negli Northern Suburbs (NSW Premier) nonché negli USA con il New Yourk Athletic Club, nell’All Ireland League con il Sunday’s Well di Cork e in Nuova Zelanda, con il Sumner Wave Rfc di Christchurch. Chiamato nella selezione B di Canterbury nel 2011, nello stesso anno ha vestito anche la maglia dei Western Force A, in un test contro i Melbourne Rebels. Il salto di qualità a livello di franchigia non gli è però mai riuscito, nonostante in giovanile sia stato a lungo in orbita Waratahs. Ad ogni modo l’esperienza, anche internazionale è tanta, ed è questo quello ricercato dal club sannita in vista della Serie A, tanto più che si trattava di un ruolo scoperto. Il suo arrivo a Benevento è previsto per il 10 settembre prossimo.

Il mercato non sarebbe però ancora chiuso, completate le due caselle straniere, gli uomini del presidente Palumbro sarebbero al lavoro per portare a Benevento un ultimo rinforzo italiano. Probabilmente una seconda/terza linea, a seconda delle opportunità. Restano intanto da sciogliere le incognite riguardanti il futuro di alcuni atleti come Amando Piscopo, pronto ad emigrare al Nord, e Angelo Russo, che potrebbero lasciare per questioni di lavoro. Così come Mariano Carone non avrebbe ancora deciso se continuare a giocare o dedicarsi alla nuova veste di allenatore.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi