Zebre

LE FORMAZIONI DI AIRONI – SCARLETS

Al termine del Captain’s Run di questa mattina lo staff tecnico dei Montepaschi Aironi non ha completamente sciolto le ultime riserve riguardanti la squadra che domani alle 19,05 allo stadio Zaffanella (diretta Dahlia 2 Sport) affronterà gli Scarlets.
La formazione per ora annunciata prevede Laharrague estremo, con il triangolo allargato completato alle ali da Toniolatti e Penney. La coppia di centri sarà invece formata da Pizarro e Pratichetti. In mediana la coppia sarà formata da Michael Wilson e da James Marshall. L’apertura neozelandese, ultimo arrivato in casa Aironi, fa dunque subito il suo esordio in Celtic League dopo aver dimostrato in allenamento di essere già a buon punto nella conoscenza del playbook. In terza linea c’è il preannunciato rientro di Josh Sole: sua la maglia numero 6, mentre l’altro flanker sarà Simone Favaro. Numero 8 sulle spalle di Nick Williams. In seconda linea confermata la coppia di Glasgow con Joshua Furno al fianco di Marco Bortolami, ancora una volta capitano degli Aironi. Prima linea inedita con il debutto da titolari in questa stagione per Matias Aguero e Fabio Staibano e con Santamaria tallonatore.
Gli Aironi non potranno contare sui sei atleti impegnati in Nazionale, così come peraltro dovranno fare gli Scarlets vista la contemporaneità di Galles-Nuova Zelanda.
Gli Scarlets, oltre a vantare il miglior attacco della Celtic, occupano al momento il secondo posto nella classifica di Magners League. Davanti a loro c’è solo il Munster, che proprio una settimana fa vincendo in casa 27-26 ha messo fine ad una striscia positiva che la formazione gallese portava avanti da quattro partite.
Ospiti degli Aironi alla partita di domani sarà la squadra di Weelchair Hockey dei Rangers Antal Pallavicini Bologna, formazione che milita nel campionato di serie A1 e che quest’anno andrà a caccia del suo primo scudetto dopo la finale persa contro Varese un anno fa. Prima della partita il “gemellaggio” verrà sancito dallo scambio di maglie tra il capitano della formazione bolognese Fabio Merlino e il presidente dei Montepaschi Aironi Silvano Melegari.

LE FORMAZIONI:

Montepaschi Aironi
15 Julien Laharrague; 14 Giulio Toniolatti, 13 Matteo Pratichetti, 12 Gabriel Pizarro, 11 Rodd Penney; 10 James Marshall, 9 Michael Wilson; 8 Nick Williams, 7 Simone Favaro, 6 Josh Sole; 5 Joshua Furno, 4 Marco Bortolami (c); 3 Fabio Staibano, 2 Roberto Santamaria, 1 Matias Aguero.
A disposizione: 16 Luigi Ferraro, 17 Luigi Milani, 18 Luca Redolfini, 19 George Fabio Biagi, 20 Gareth Krause, 21 Tito Tebaldi, 22 Paolo Buso, 23 Giulio Rubini.

Scarlets
15 Daniel Evans; 14 Morgan Stoddart, 13 Gareth Maule, 12 Regan King, 11 Nick Reynolds; 10 Rhys Priestland, 9 Tavis Knoyle; 8 David Lyons (c), 7 Jonathan Edwards, 6 Ben Morgan; 5 Dominic Day, 4 Lou Reed; 3 Peter Edwards, 2 Ken Owens, 1 Iestyn Thomas.
A disposizione: 16 Emyr Phillips, 17 Phil John, 18 Simon Gardner, 19 Damian Welch, 20 Jonny Fa’amatuainu, 21 Martin Roberts, 22 Dan Newton, 23 Scott Williams.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi