Benetton Treviso

LE FORMAZIONI DI ULSTER – TREVISO

Partirà questa sera alla volta di Belfast, in Irlanda del Nord, la truppa del Benetton Treviso che domani, alle 19:05 locali, sfiderà al Ravenhill la formazione biancorossa dell’Ulster.
Franco Smith, nel corso della conferenza stampa odierna e dopo l’ultimo allenamento presso il Centro Sportivo “La Ghirada” ha annunciato la formazione che scenderà in campo.
Come nel match dell’andata, lo scorso 26 novembre, il tecnico sudafricano punta sulla carta del doppio mediano, riproponendo Kris Burton come estremo e affidandosi a Willem De Waal all’apertura.
Proprio contro l’Ulster, l’ex numero 10 di Western Province aveva fatto il suo esordio a Monigo con la maglia biancoverde, nel giorno anche delle tante assenze dei Nazionali impegnati il giorno dopo nell’ultimo test match autunnale contro Fiji.
Il triangolo allargato sarà, poi, completato da Ludovico Nitoglia ed Andrew Vilk, mentre è confermata la giovane coppia di Marca composta da Alberto Sgarbi e Tommaso Benvenuti.
Con Tobias Botes che partirà dalla panchina, assieme anche a Gonzalo Garcia, la mediana è completata da Fabio Semenzato.
In mischia, conferme per Manoa Vosawai ed Alessandro Zanni, ma con Marco Filippucci preferito a Paul Derbyshire.
Assente capitan Antonio Pavanello, il suo posto in seconda linea in coppia con Corniel Van Zyl è preso da Gonzalo Padrò, mentre la fascia di capitano passa a Leonardo Ghiraldini che farà reparto assieme a Lorenzo Cittadini ed Ignacio Fernandez Rouyet.

Anche il tecnico dell’Ulster Brian McLaughlin ha annunciato la formazione che affronterà domani il Benetton Treviso al Ravenhill Park Stadium di Belfast, in Nord Irlanda.
Il tecnico dei biancorossi ritrova tutti i giocatori più importanti, schierando in pratica la migliore formazione possibile contro i Leoni.
Si rivedono, così, i nazionali Wallace, Trimble e Best, ma anche gli ex Springboks Wannenburg, Pienaar, Botha e Muller, così come l’ala scozzese Danielli.

Queste le formazioni annunciate:

ULSTER: 15 Adam D’Arcy, 14 Andrew Trimble, 13 Nevin Spence, 12 Paddy Wallace, 11 Simon Danielli, 10 Ian Humphreys, 9 Ruan Pienaar, 8 Pedrie Wannenburg, 7 Willie Faloon, 6 Chris Henry, 5 Tim Barker, 4 Johann Muller, 3 BJ Botha, 2 Rory Best, 1 Tom Court.
A disposizione: 16 Nigel Brady, 17 Bryan Young, 18 Declan Fitzpatrick, 19 Dan Tuohy, 20 Stephen Ferris, 21 Paul Marshall, 22 Ian Whitten, 23 David Mcllwaine.
Head Coach: Brian McLaughlin.

BENETTON TREVISO: 15 Kristopher Burton, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi, 11 Andrew Vilk, 10 Willem De Waal, 9 Fabio Semenzato, 8 Manoa Vosawai, 7 Alessandro Zanni, 6 Marco Filippucci, 5 Corniel Van Zyl, 4 Gonzalo Padrò, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Ignacio Fernandez Rouyet.
A disposizione: 16 Franco Sbaraglini, 17 Augusto Allori, 18 Pedro Di Santo, 19 Valerio Bernabò, 20 Paul Derbyshire, 21 Francesco Minto, 22 Tobias Botes, 23 Gonzalo Garcia.
Head Coach: Franco Smith.

Dal sito web del Benetton.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi