Legora stop, riecco Travagli?

Rovigo è tornato da Roma con una sconfitta e due uomini in meno in rosa: Pace è infatti alla prese con una brutta distorsione, mentre Juanci Legora è ancora in attesa del referto dei medici. Il mediano è stato infatti vittima di una brutta distorsione al ginocchio che ha fatto pensare al peggio (legamenti), benché al momento traspari maggiore ottimismo. Per fugare ogni dubbio però bisognerà attendere la risonanza magnetica di domani. Qualora dovesse fermarsi a lungo, in Viale Alfieri saranno costretti a tornare sul mercato ed ecco rispuntare il nome di Pietro Travagli, che proprio con Legora aveva lottato per un posto al sole nella scorsa stagione, collezionando 12 apparizioni per un totale di 514 minuti. A lungo infortunato, l’ex mediano azzurro non ha trovato squadra nel corso dell’estate, non volendo abbassare di troppo le proprie richieste economiche, nella speranza magari di trovare squadra all’estero.

Qualora decidesse di ridurre le proprie richieste economiche, assolutamente non in linea con la situazione attuale del mercato italiano (secondo i “si dice”), Rovigo avrebbe poi lo spazio per ingaggiare un altro straniero, probabilmente un centro comunitario, ruolo per cui non vi sono alternative.

Autore: Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby. Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

2 pensieri riguardo “Legora stop, riecco Travagli?”

  1. “benchè al momento TRASPARI maggiore ottimismo” !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ma li rileggete gli articoli prima di pubblicarli ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi