Irlanda Rugby Internazionale

L'Irlanda piange il chirurgo Jack Kyle: l'irlandese più forte di sempre

Scritto da Manuel Zobbio

Uno dei più grandi campioni irlandesi, Jack Kyle, è morto a 88 anni. L’Irlanda saluta una stella che ha vestito in 46 occasioni (segnando sette mete) la maglia con il Trifoglio e vinto, nel 1948, il primo Grande Slam della storia irlandese. Sei inoltre le partite giocate con i British and Irish Lions per il numero dieci che, nel 2002 è stato eletto miglior giocatore irlandese della storia. Al termine della carriera, Kyle ha lavorato più di 30 anni come assistente chirugo in Zambia. Nato nel 1926, John Wilson Kyle è cresciuto nella Belfast Royal Academy e, parallelamente alla carriera sportiva, si è dedicato agli studi di mediciana alla Queen’s University. La sua prima apparizione in maglia verde è stata durante la seconda guerra mondiale, in un incontro amichevole contro la British Army. Oltre al primo Grande Slam (l’Irlanda dovrà poi aspettare 61 anni per conquistarne un altro) Kyle ha vinto il Cinque Nazioni anche nel 1949 e nel 1951.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi