PiazzaRugby

Lorenzo Maria Bruno per il mondiale in Nuova Zelanda

Scritto da Manuel Zobbio

Lorenzo Maria Bruno«CONQUISTARE SUL CAMPO IL DIRITTO A GIOCARE LA PROSSIMA EDIZIONE IN ITALIA», questo l’obiettivo stagionale dell’Italia Under 20 alla prossima Coppa del Mondo di categoria. Concluso il raduno di Treviso a cui hanno partecipato trenta giocatori, il responsabile tecnico dell’Italia U20 Alessandro Troncon ha sciolto le proprie riserve ed ha annunciato oggi la lista degli Azzurrini convocati per il Junior World Championship che prende il via il prossimo 2 giugno in Nuova Zelanda. Tra i confermati anche il trequarti ala della Lazio Lorenzo Maria Bruno (nella foto), già protagonista al Sei Nazioni.
Per la massima rassegna iridata di categoria, nella quale l’Italia torna dopo aver vinto l’anno passato il Junior World Rugby Trophy in Cile, Troncon ha al momento identificato ventisette nomi, a cui nelle prossime ore se ne aggiungerà un ventottesimo.
Giovedì 22 maggio gli Azzurrini si ritroveranno al “Giulio Onesti” di Roma per l’ultima fase italiana della preparazione ed il 25 voleranno ad Auckland: lunedì 2, a Pukekohe, esordio nel match inaugurale della Pool A contro l’Inghilterra campione del mondo.
Nelle successive due gare della fase a gironi, i ragazzi di Troncon troveranno sulla propria strada l’Argentina (Auckland, 6 giugno) e l’Australia (Pukekohe, 10 giugno).

«Veniamo da un 6 Nazioni in cui abbiamo evidenziato un buon approccio dal punto di vista mentale, non rinunciando mai a lottare anche nei momenti di difficoltà, e nel quale abbiamo avuto anche la soddisfazione del risultato battendo la Scozia. E’ un punto di partenza importante per affrontare le prossime settimane di gara in cui verremo calati in un contesto ancora più impegnativo come quello del Mondiale, una competizione che ha lanciato negli anni centinaia di giocatori sulla scena dei test internazionale. Partiamo sapendo che ci aspettano delle settimane di grande impegno e con l’obiettivo di conquistare l’undicesimo posto, di meritare sul campo il diritto a disputare il prossimo Mondiale del 2015 in Italia» ha dichiarato Troncon.

Questi i ventisette Azzurrini convocati: Derrick APPIAH (Marchiol Mogliano)*, Matteo ARCHETTI (Rugby Rovato)*, Maicol AZZOLINI (Pesaro Rugby)*, Mattia BELLINI (Petrarca Padova), Lorenzo Maria BRUNO (IMA Lazio)*, Paolo BUONFIGLIO (UR PratoSesto)*, Filippo BUSCEMA (UR Capitolina)* – capitano, Adriano DANIELE (Pomezia-Torvaianica)*, Giacomo DE SANTIS (UR Capitolina)*, Daniele DI GIULIO (IMA Lazio)*, Gabriele DI GIULIO (Città di Frascati)* , Simone Pietro FERRARI (Marchiol Mogliano), Matteo GABBIANELLI (Pesaro Rugby)* , Matteo GASPARINI (Fiamme Oro), Renato GIAMMARIOLI (Città di Frascati)* , Marco LAZZARONI (Marchiol Mogliano), Filippo LOMBARDO (Primavera Rugby)*, Gabriele MANGANIELLO (Estra I Cavalieri Prato) , Riccardo MICHIELETTO (Petrarca Padova), Sebastian NEGRI (Western Province), Simone PARISOTTO (Valsugana Rugby)*
 , Federico RUZZA (Cus Padova)* , Filippo SCALVI (Rugby Reggio), Marco SILVA (Rugby Colorno), Cherif TRAORE (Estra I Cavalieri Prato)*, Andrea TROTTA (Marchiol Mogliano)*, Francesco VENTO (Messina Rugby Clan)*
*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi