Emisfero Sud Nuova Zelanda

L'ultima Haka per Jonah Lomu

Scritto da Manuel Zobbio

Un memoriale pubblico per Jonah Lomu, che è morto all’inizio di questo mese a 40, si è tenuta allo stadio di Eden Park di Auckland in Nuova Zelanda.

Un memoriale pubblico per Jonah Lomu, che è morto all’inizio di questo mese a 40, si è tenuta allo stadio di Eden Park di Auckland in Nuova Zelanda.

New Zealand All Blacks

L’ex All Black  è considerato una delle primissime superstar per quanto riguarda il mondo della palla ovale.

Migliaia hanno partecipato, l’evento si è aperto con una haka Maori tradizionale per Lomu, che era di origine tongane.

Gli è stata diagnosticata una condizione rara rene nel 1995, ma non è stata stabilita l’esatta causa della morte.

I medici ritengono morì a causa di un coagulo di sangue che si è sviluppata sul lungo volo di ritorno dal Regno Unito dove era da poco stato a guardare la Coppa del Mondo di Rugby con la moglie e due giovani ragazzi.

Molti di coloro che erano al memoriale facevano parte delle comunità insulari del Pacifico della Nuova Zelanda. Un servizio di sepoltura privata di famiglia si terrà ad Auckland Martedì.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi