Italia

Lupo Franchi lascia Piacenza?

Dopo nove anni passati tra la panchina e la scrivania del Piacenza Rugby insieme al direttore generale Raffaele Campus, Claudio Franchi potrebbe ora lasciare i biancorossi. Decisiva sarebbe stata l’ultima stagione in cui gli emiliani hanno addirittura rischiato di dover abbandonare la Serie A, ritirandosi in corso d’opera. «Dopo lo spareggio contro le Fiamme Oro – ha raccontato Franchi in un’intervista pubblicata ieri dal quotidiano La Cronacala società si è presa del tempo per pensare le linee future e non abbiamo più avuto alcun contatto. Tuttavia una cosa è certa, non sono intenzionato a fare un’altra annata come quella che è appena finita. Se non ci sono programmi futuri, se non c’è chiarezza sulle intenzioni, posso rimanere fermo senza problemi». Scongiurato lo specchio del fallimento, i soldi a Piacenza continuano poi ad essere pochi e circola addirittura la voce – riporta dal giornalista Giacomo Spotti nello stesso articolo – che i diritti per partecipare alla Serie A2 siano già stati ceduti. Il futuro resta quindi incerto, anche per lo stesso tecnico: «Altri contatti? Come sempre succede a fine stagione, non è la prima volta che ci sono due o tre squadre che mi cercano ma è comunque tutto in alto mare».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi