Italia Rugby Internazionale

MALLET: NON CI APETTAVAMO UNA SCONFITTA COSI'

Il CT Nick Mallett e capitan Sergio Parisse non nascondono la propria amarezza per la pesante sconfitta odierna contro l’Inghilterra nella conferenza stampa post-partita.

“Sapevamo che sarebbe stata dura, non ci aspettavamo che lo sarebbe stata così tanto” esordisce il CT Nick Mallett. “Contro l’Irlanda avevamo vinto molte rimesse laterali, oggi le cose non hanno funzionato ed abbiamo trovato di fronte una grande Inghilterra. Abbiamo sofferto molto negli uno contro uno, mancato molti placcaggi, era inevitabile che finisse così. Io sono l’allenatore, è giusto che prenda io la responsabilità di questa sconfitta”.

“Non pensavamo di poter perdere in questo modo – ha aggiunto Mallett – soprattutto dopo il grande lavoro che abbiamo fatto nelle ultime due settimane. Abbiamo consentito all’Inghilterra di sfruttare i propri punti forti, concesso troppi offload, non siamo stati avanzanti nei placcaggi. Volevamo fare bene, sapevamo di affrontare un grande avversario non ci aspettavamo una sconfitta di queste proporzioni”.

“In touche – ha proseguito il CT – abbiamo sbagliato alcuni blocchi, alcune chiamate, alcuni lanci: con questa Inghilterra non è possibile concedere tanto senza pagare. Nonostante la sconfitta non posso criticare la squadra, l’Inghilterra ha giocato come aveva fatto contro l’Australia a novembre, muovendo molto il pallone, non ci sono state molte mischie ed oggi i nostri avversari sono stati più forti, più abili, difficili da difendere. Flood è un grande giocatore, ci ha messo in grande difficoltà”.

“Siamo tristi, amareggiati – ha detto capitan Parisse – non c’è molto da salvare in una partita come quella di questa, a livello psicologico abbiamo avuto difficoltà ad entrare in gara e diventa difficile difendere per ottanta minuti”.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi