Francia Top 14

Mano pesante su Silvère Tian: 16 mesi di squalifica per insulti all'arbitro

Scritto da Manuel Zobbio

Sono costate molto care le parole pronunciate dal giocatore ivoriano dell’Oyonnax Silvère Tian nei confronti dell’arbitro Romain Poite, in occasione del match perso dalla sua squadra contro Grenoble per 33 a 19; l’estremo infatti è stato squalificato per 16 mesi e il club è stato multato di 10.000 Euro, come conseguenza del comportamento di Tian. Classe ’80, il giocatore al termine della squalifica avrà 37 anni e in Francia raccontano di un finale di carriera anticipato per il giocatore.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi