Italia Serie A

Marco De Rossi atterra all'Aeroporto di Firenze

Scritto da Manuel Zobbio

Un livornese a Firenze. È una novità importante quella dell’Aeroporto di Firenze, che per la guida tecnica ha scelto di affidare la squadra a Marco De Rossi, già ct della Nazionale femminile a 7. Fratello dell’attuale allenatore del Rovigo, De Rossi interrompe la tradizione dei tecnici fiorentini, come riporta questa mattina il Corriere Fiorentino. “Sono molto contento dell’ambiente. C’è tanto entusiasmo, non solo tra i ragazzi ma anche in tutto lo staff. Ringrazio il Presidente Giacomo Lucibello per avermi scelto. Il mio obiettivo – le parole di De Rossi al quotidiano toscano – è di creare una squadra che dia sempre il meglio in campo e fuori. Il progetto, condiviso con la società, punta ad ottenere ottimi risultati nei settori giovanili, portando nostri giocatori ad esprimersi al meglio in serie A”. De Rossi arriva a Firenze dopo 16 anni passati a Parma dove ha portato ai massimi livelli le formazioni giovanili con due scudetti vinti con l’Under 18 e l’Under 20 nelle ultime stagioni.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi