Inghilterra Premiership Rugby Internazionale

Mat Gilbert saluta Bath: "Vorrei giocare di più"

Scritto da Manuel Zobbio

Era stato soprannominato il Beethoven del rugby, per via di un serio problema d’udito. Metà stagione a Mogliano agli ordini di Umberto Casellato e poi la chiamata del Bath, a novembre 2012. In Inghilterra Mat Gilbert ha collezionato 19 presenze e marcato 3 mete ma ora, considerato il poco spazio a disposizione, ha deciso di lasciare il club inglese. A ufficializzare l’addio è lo stesso Bath attraverso il proprio sito web. “Vorrei giocare di più – le parole del 28enne numero otto inglese, che prima di venire in Italia ha vestito anche la maglia degli Scarlets, in Pro 12 -. A Bath ho incontrato tanti grandi giocatori e ottimi allenatori e sono felice del tempo trascorso con loro”. Coach Ford ha aggiunto. “È un ottimo giocatore, ma ha dovuto competere con altri grandi giocatori. Sono sicuro che continuerà la sua carriera altrove e gli auguriamo ogni bene”.

 

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi