Italia Serie A

Michele Mortali resta a Piacenza

Scritto da Manuel Zobbio

Dopo la conferma di Kelly Haimona per altri due anni, i Lyons Piacenza potranno continuare a far conto su Michele Mortali, non più interessato a trasferirsi a San Donà per approdare al campionato di Eccellenza. Pare intenzionato a restare anche Ivan Barani, infortunatosi ad una spalla durante la partita di rugby XIII di European Shield, tra Italia e Germania, giocata al Beltrametti. «Questi giocatori hanno confermato di voler rimanere per almeno un’altra stagione – ha spiegato giovedì alla stampa locale Roberto Cammi, vice presidente della Banca Farnese Lyons -; inoltre, prevediamo di inserire cinque giovani provenienti dalla nostra under 20. L’ossatura della squadra è dunque sostanzialmente identica a quella della passata stagione, ma dovremo far fronte a qualche rinuncia per motivi di età o di lavoro. Il nostro direttore sportivo (Stefano Nucci, ndc) ha già preso qualche contatto però è ancora presto per parlarne».
Da risolvere anche la questione stranieri, che al momento riguarda il neozelandese Kelly Haimona, considerato straniero a tutti gli effetti, oltre ai due italo argentini Martin Camero e Diego Barconi. Con il nuovo regolamento, se ne potranno utilizzare solo due a partita, e non più tre come accadeva fino alla scorsa stagione. Oltretutto, circolano voci sull’eventuale ritorno a Piacenza (sempre sponda Lyons) di Daniel Stead, il terza linea neozelandese che vestì la maglia del Piacenza Rugby nella stagione 2003-2004 e successivamente, dal 2006 al 2008, collezionando 58 presenze e realizzando 24 mete. «E’ giunta all’orecchio anche a me questa voce – sorride Cammi – e pur considerando Stead come un ottimo giocatore, posso affermare che non siamo interessati ad una eventuale proposta. Il nostro “straniero” è Haimona, e poi abbiamo già Barconi in terza linea. Semmai potremmo pensare a rinforzare il reparto in seconda linea, dove mancano opzioni alternative, ma in questo caso dovrebbe trattarsi di un giocatore di peso e di grande esperienza, in grado di permetterci un ulteriore salto di qualità».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi