Italia Italia Top 12

Milani: «Col Rovigo voglio vincere»

Scritto da Manuel Zobbio

Luigi Milani, pilone aquilano classe 1984, è il nuovo rinforzo per la mischia del Rugby Rovigo. Dopo una lunga militanza nel Viadana e l’iniziale conferma nel gruppo degli Aironi, l’ex azzurro (tutte le giovanili e ben 9 presenze con l’Italia A) a Rovigo cerca ora una maggiore continuità di gioco ed il riscatto dopo alcune stagioni travagliate, anche da un punto di vista fisico. Ho scelto Rovigo perché «Ritengo sia una buona piazza», ha svelato ieri in un’intervista rilasciata all’edizione locale del Resto del Carlino. «Contro di loro ho già giocato due semifinali e sarebbe belio disputarne una terza con la maglia rossoblu. Purtroppo a causa dell’infortunio sono rimasto inizialmente fuori dalla lista delia Heineken Cup, con un mese e mezzo di stop». I propositi? «Mettermi in discussione e recuperare la forma migliore. So che dovrò lavorare tanto ancora, ma spero di poter vincere finalmente qualche cosa, considerato che da più parti dicono che questo potrebbe essere l’anno buono per il Rovigo; fatto che per me non si è verificato all’Aquila e tantomeno a Viadana».

Il trasferimento di Milani al Rovigo sarà comunque a tempo, nelle intenzioni degli Aironi ci sarebbe infatti quella di farlo giocare con continuità in Eccellenza per i prossimi cinque mesi, per riportarlo poi a Viadana. Il giocatore è infatti legato alla franchigia lombardo-emiliana da un contratto che scade solo nel giugno del 2011. Sempre che non cambino le carte in tavola, a Rovigo infatti vi sono anche altri giocatori che potrebbero interessare in chiave Celtic League, a partire da un altro pilone: Ravalle.

Con l’arrivo di Milani non si è comunque ancora chiuso il mercato rodigino: Alejandro Canale vorrebbe infatti regalare al tecnico Polla Roux quell’alternativa che ancora manca tra i centri. Il nome di cui si parla con insistenza resta quello del giovane centro sudafricano Joe Van Niekerk, che Canale conosce molto bene per averlo avuto in laguna e che interessa per la capacità di giocare mediano di mischia (fondamentale visti i continui problemi di Legora), ma anche per lo status di giocatore di formazione italiana, ottenuto grazie alla militanza nelle giovanili oroamaranto. Pur trattandosi di un giocatore il cui contratto scade il prossimo giugno, trovandosi anche nella necessità di fare cassa, il Casinò di Venezia avrebbe però chiesto tutto il parametro e un bonus per il trasferimento del cartellino. Richieste che avrebbero rallentato una trattativa che molti a Rovigo danno già per conclusa, con Van Niekerk al Battaglini da gennaio. Tanto più che il sudafricano dopo un lungo stop di mesi è tornato in campo e sembra stare bene, anche se spiega: «Dovrò ancora lavorare tanto ma recupererò la forma migliore».

In attesa di ufficializzare l’ingaggio dei giocatori, la società ha intanto annunciato il nome del nuovo responsabile marketing, con il compito di gestire i rapporti con gli sponsor e curare la raccolta pubblicitaria. Dopo l’addio ad Antonio Pagano, il club e la nuova società si confermano così intenzionate a proseguire nell’opera di organizzazione interna. Il Consiglio di amministrazione aveva così incaricato il nuovo amministratore delegato Antonio Zambelli di individuare la persona più idonea a ricoprire il ruolo di responsabile commerciale e marketing. La scelta ha portato al nome di Carlo Trombin che nelle prime fasi di vita della società di viale Alfieri si era occupato del coordinamento delle attività generali. «A lui il compito di attivarsi sul fronte commerciale, sia per rafforzare i rapporti con gli sponsor esistenti, che per individuare e contattare potenziali nuovi finanziatori – si legge nel comunicato diffuso dai vertici rossoblu – Dovrà, inoltre, gestire la pubblicità in tutti i suoi aspetti e sviluppare il marketing in generale».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi